VENETO SERENISSIMO GOVERNO: LA PACE SI FA SENZA HAMAS

veneto (1)RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Il Presidente dell’Egitto generale Al Sisi ha chiesto ad Israele e ad Hamas di fermare la guerra in atto, e di aprire una trattativa entro le prossime 48 h. Il governo israeliano ha accettato, i terroristi di Hamas hanno ribadito che continueranno la guerra, fino all’annientamento di tutti gli ebrei d’Israele. Questi sono i fatti.

Tutti i sinceri democratici hanno capito, o stanno capendo, chi vuole la guerra in Medio Oriente; la necessità di sopravvivenza di Hamas sta nel portare al massacro i palestinesi. E nel contempo dare la possibilità ai servi sciocchi dell’antisemitismo di fare propaganda, falsificando la realtà oggettiva. La politica di pace nella sicurezza è fondamentale, è decisiva in tutto il Mediterraneo Orientale, nel Mar Nero, e nel Medio Oriente.

In questi mesi è in atto un serio tentativo per fermare la guerra. La collaborazione tra il Presidente Vladimir Putin, il Premier Benjamin Netanyahu, il Presidente Al Sisi è fondamentale per bloccare il terrorismo in tutto il settore. Questo terrorismo che sta attuando un’aggressione senza precedenti in Ucraina, nel Caucaso, in Irak, in Siria, a Gaza, in Libia, ha il fiato sul collo ed è senza via d’uscita. Bisogna porlo di fronte all’alternativa: “arrendersi o perire”. I palestinesi, se desiderano vivere in pace e tranquillità devono eliminare i terroristi, che li stanno portando al massacro, decidendo di vivere senza più conflitti con Israele. Soltanto gli eredi del nazifascismo e del gran Mufti di Gerusalemme Hussein e i loro stupidi seguaci possono pensare di mistificare la realtà.

Valerio Serraglia

Vicepresidente Veneto Serenissimo Governo 

Veneto Serenissimo Governo

casella postale 24 – 36022 Cassola (VI)

VENETO

pepiva@libero.it- kancelliere@katamail.it

Tel. +39 328 7051773 – +39 349 1847544 – +39 340 6613027

www.serenissimogoverno.eu

www.radionazionaleveneta.org

Print Friendly, PDF & Email
Rubriche Indipendenze