VOGLIONO UN “UOMO NUOVO”, LO ZOMBIE RIPROGETTATO DAL VIRUS

di GARY D. BARNETT L’aspetto più dinamico del paradigma economico degli Stati Uniti nel secolo scorso è stato il trasferimento di massa di ricchezza a pochi e la nuova società dominante creata a causa di questo cambiamento. Non è stato il puro capitalismo a causare questo fenomeno; era la mancanza di un vero capitalismo e di mercati liberi, che potevano essere caratterizzati come un’oligarchia fascista e protezionistica creata mescolando le classi bancarie, corporative e politiche da una parte e il resto della società dall’altra. Questo enorme trasferimento di ricchezza portò con sé un’eccessiva corruzione e tirannia e consentì il caos a causa delle nuove e più pronunciate distinzioni di classe. L’attuale disoccupazione secondo John Williams a Shadowstats è del 30%, e questo equivale a oltre 40 milioni di persone, ma credo che in realtà sia molto più alta. Ci sono circa 158 milioni nella forza lavoro americana, quindi con quasi un terzo della popolazione ora senza lavoro, le implicazioni future sono mortali.  Il piano del sovrano per questo autunno e inverno…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Rubriche ControPotere