domenica, Ottobre 2, 2022
12.4 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Al congresso della liga, approvata mozione per referendum indipendenza

Da leggere

liga venetaRICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Il Comitato Veneto Indipendente esprime la propria soddisfazione per l’avvenuta approvazione da parte del Congresso Nazionale della Lega Nord – Liga Veneta , tenutosi il 7 febbraio a Verona, della mozione pro referendum per l’indipendenza del Veneto. Presentata da oltre 110 delegati, su iniziativa del coordinatore nazionale del Movimento Giovani Padani del Veneto, Vito Comencini, la mozione è stata approvata all’unanimità dal Congresso.

Nella mozione, che impegna su questa linea politica il partito e il nuovo Segretario nazionale Antonio Da Re, è fissato l’obiettivo “di continuare con determinazione, fermezza e senso del dovere la fondamentale battaglia per l’indipendenza del Veneto, da perseguire tramite il rafforzamento de l’identità veneta, la diffusione della nostra cultura e delle nostre tradizioni e con l’indizione di un referendum, che consenta al Popolo Veneto di esprimersi liberamente in merito al proprio futuro” .

Nella stessa mozione approvata all’unanimità dal Congresso si chiede inoltre “di opporsi ad ogni forma di islamizzazione e quindi di distruzione della nostra civiltà cristiana” e, infine,  “chiede a tutti i Sindaci leghisti (e non solo) del Veneto di indossare la fascia con i colori ed il simbolo del proprio Comune in rappresentanza della comunità cittadina da cui sono stati eletti o altra fascia identitaria, al posto della fascia tricolore”.

Il Comitato Veneto Indipendente auspica che dopo questa importante svolta, sia riproposto con forza l’obiettivo del referendum per l’indipendenza del Veneto, da attuarsi il prima possibile, magari congiuntamente con le prossime consultazioni referendarie a partire da quella sull’autonomia.
- Advertisement -

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti