CI SONO 890 SCADENZE FISCALI PER I LAVORATORI AUTONOMI

di LUIGI CORTINOVIS

Flat tax, massì serve la flat tax… lanciano come promessa per quest’anno. Poi, spulcia spulcia, ti accorgi che ci sono sempre più tasse e più scadenze.

Solo nel mese di gennaio gli adempimenti per dipendenti e pensionati sono dieci in più rispetto all’anno scorso, hanno semplificato, no? C’è la ripresa, no? Piccole e medie imprese, invece, hanno addirittura 871 scadenze all’anno, circa 5 ogni 48 ore. Non ci credete? Andate a consultare il calendario delle scadenze fiscali (lo trovate qui )

Gli adempimenti previsti nei 365 giorni del 2017 sono stati, che diventano – come detto – ben 871 per gli «imprenditori, artigiani e commercianti», 890 per i «lavoratori autonomi, professionisti titolari di partita Iva», 651 per le «società di persone, società semplici Snc, Sas, studi associati», 885 per le «società di capitali ed enti commerciali, Spa, Srl, Soc. cooperative» e 903 per gli «Istituti di credito, Sim, altri intermediari finanziari».

E le tasse quante sono? Loro dicono circa 200, ma in vero ce ne sono molte di più, se comprendiamo accise, balzelli, addizionali e gabelle varie.

CONDIVISIONI
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche TITALIC: la Ripresa c'è!