lunedì, Dicembre 5, 2022
8.3 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Il serenissimo flavio contin di nuovo agli arresti

Da leggere

flaviocontiniRICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

OGGI hanno nuovamente arrestato il più anziano dei Serenissimi: FLAVIO CONTIN. E’ adesso agli arresti domiciliari

La storia ha dell’incredibile. Dovendo assecondare gli obblighi della libertà vigilata impostagli da questo Stato occupante illegale, ogni giorno Flavio Contin doveva depositare la firma presso la locale caserma dei Carabinieri di Casale di Scodosia (PD). 

La stessa cosa vale per il sottoscritto, e per diversi altri patrioti Veneti e Bresciani coinvolti nell’inchiesta del Tanko.
Ma a differenza di tutti noi, a Flavio Contin è stato imposto delle condizioni allucinanti: ogni giorno un orario diverso!
E così as esempio, il lunedì doveva firmare alle 9.00, il martedì alle 16.30, il mercoledì alle 11.00, il giovedì alle 14.00, e così via.
Una serie di orari VESSATORI e UMILIANTI, e che nessun’altra caserma ha mai neppure immaginato di applicare per chiunque altro.
Venezia, 9/05/1997. I "Serenissimi" assaltano il campanile di San Marco. ©Andrea Pattaro/VisionBasti pensare, ad esempio, che io ho l’orario compreso dalle 8.00 alle 10.00; Corrado Turco, che deve gestire un negozio, ha l’oriario fra le 8.00 e le 12,30… E così via.
E così, in questa BABELE DI ORARI, è accaduto che in un paio di occasioni Flavio si è confuso e ha sbagliato orario.

Un invito a nozze per questo Stato integerrimo! LA legge non a mmette sconti, e Flavio Contin torna agli arresti.
Ma perchè a Flavio Contin era stato imposto un tale sadico trattamento, probabilmente neppure legale?
Per umilarlo. E per umiliare con lui il nostro simbolo dell’indipendenza Veneta!
PROPRIO COSI’: I SERENISSIMI SONO IL SIMBOLO DELL’INDIPENDENZA DEL VENETO. RICORDIAMOCELO SEMPRE.

Ladri tangentari e corrotti liberi. Flavio in galera. Itaglia vaffanculo.

Adesso comincio a perdere la pazienza. 

Lucio Chiavegato

- Advertisement -

Correlati

4 COMMENTS

  1. Questo dimostra, come se ce ne fosse bisogno, che la sbirraglia non è fatta di “poveri” esecutori di ordini! Nella storia i peggiori sadici si son sempre nascosti dietro la scusa di ordini perentori! Qualche fessacchiotto, a dicembre, aveva visto negli sbirri senza casco degli amici: “sono come noi” – balle! Dal soldato semplice fino al generalone, son tutti nostri nemici. Una persona decente non seguita ad eseguire ordini criminali: prende e se ne va.

  2. Non sei l’unico, caro Lucio, a perdere la pazienza con questa associazione a delinquere illegittima e vessatoria. Solo l’unità dei patrioti veneti però può fare la forza. Diffondi la notizia in Veneto, il più possibile. Quando il vaso sarà colmo, traboccherà. E allora sarà finita la pacchia per i parassiti.

  3. sono semplicemente dei bastardi razzisti merdionali e kolonialisti vessatori dei diritti dei cittadini ed ankor di + se dirette a persone di indubbia moralità e decenza civika e morale inarrivabile x kuesti skifosi obrobri statali ed istituzionalizzati italiani …
    morte all’italia… Veneto Sovrano Stato e Padania libera …

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti