giovedì, Dicembre 1, 2022
4.8 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

L’etica della libertà non prevede alcuna coercizione

Da leggere

di MURRAY N. ROTHBARD Soltanto lo Stato realizza le proprie entrate con la coercizione, minacciando pene severe qualora esse non si dovessero materializzare. Questa coercizione va sotto il nome di “tassazione”, sebbene in altre epoche sia stata definita “tributo”. La tassazione costituisce un furto puro e semplice, anche se su scala grandiosa e colossale, che…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
- Advertisement -

Correlati

2 COMMENTS

Comments are closed.

- Advertisement -

Articoli recenti