L’ITALIA FRANA E NULLA CAMBIA. IN SVIZZERA FRANA? TUTTO GIÀ SISTEMATO!

di GIANFRANCESCO RUGGERI Striscia la Notizia ce l’ha fatta, ha rotto una sorta di tabù; forse le ci sono voluti 30 anni, ma comunque ha rotto un tabù televisivo che regna sovrano sui canali i-tagliani e ha mandato in onda un filmato che avrebbe fatto saltar di gioia il nostro amico Gilberto Oneto, anzi ha realizzato nella pratica una delle sue tante brillanti idee. Diceva spesso Gilberto che i giovani devono viaggiare, devono andare all’estero, per rendersi conto di come si vive negli stati civili, per capire che terzo mondo sia l’i-taglia. Spesso ripeteva che bastava anche solo passare il confine di Cias e far una gita in Canton Ticino. Scherzando, ma forse non troppo, suggeriva che avremmo dovuto organizzar per i padani visite guidate in Ticino: riempire pullman su pullman e mandarli tutti di là della ramina a far un giro. Sarebbe pericolosissimo per l’i-taglietta se i suoi sudditi padani aprissero gli occhi, se si rendessero davvero conto di cosa c’è di là dal…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche CronacheVere