PER AUMENTARE I SALARI DEI LAVORATORI VA ABOLITO IL “SALARIO MINIMO”

di ANTONY DAVIES e JAMES R. HARRIGAN Diciotto stati americani impongono un salario minimo più alto di quello federale fissato a 7,25 dollari all’ora. Tra tutti gli Stati, la California con i suoi 12 dollari all’ora è quella con il salario minimo più alto (il salario minimo nel Distretto della Columbia è 13,25 dollari). Gli Stati sono liberi di fissare qualsiasi salario minimo ritengano appropriato. Ma nonostante ciò, il dibattito americano sul salario minimo si svolge per lo più sulla scena nazionale. Se gli elettori ritengono che l’innalzamento del salario minimo aiuti i lavoratori, i politici hanno un incentivo a darsi da fare per aumentarlo. E ora ci troviamo ben dentro la stagione delle elezioni, il che significa che dovremo aspettarci che questo argomento venga alla ribalta più volte, da qui al 2020. Ma le persone che conoscono la scienza triste (l’economia) sanno che nessuna legislazione può cambiare il fatto che l’attuale salario minimo è zero, che corrisponde a ciò che i lavoratori ricevono quando…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche Denari