Articoli esclusivi per i nostri abbonati

LA SOCIAL-DEMOCRAZIA E IL COMUNISMO HANNO LO STESSO OBBIETTIVO

di ANTONY P. MUELLER Il desiderio del sogno socialista nasce in parte dal grande successo del capitalismo come motore della prosperità. A partire dal XIX secolo, l’imprenditoria ha generato prosperità su scala mai vista prima nella storia. Tuttavia, i socialisti ritengono che il successo economico sarebbe stato ancora maggiore in una società in cui la…

CATALOGNA, SCIOPERO E BLOCCO STRADE: TRA RIVENDICAZIONI E INDIPENDENZA

di REDAZIONE Diverse autostrade, strade e ferrovie sono state bloccate, ieri, in Catalogna per uno sciopero generale organizzato dai sindacati e dai lavoratori pro-indipendenza. Secondo le autorità catalane, ad essere interessate dalla protesta sono state le principali arterie di traffico a Barcellona e una mezza dozzina di importanti autostrade e ferrovie nella regione. I manifestanti…

TASSE E IDEOLOGIA TERZOMONDISTA MASSACRANO L’OCCIDENTE

di PATRICK J. BUCHANAN Con la spesa per le quattro più grandi voci di bilancio (Medicare, Medicaid, Social Security, Difesa) in aumento, e il Pil che cresce all’1%, i deficit futuri supereranno i 600 bilioni di dollari di quest’anno. La bancarotta americana, dunque la prospettiva che ci troveremo in un futuro non troppo lontano nella…

BREXIT SENZA ACCORDO? ECCO IL PIANO ECONOMICO SEGRETO INGLESE

di GEORGE PICKERING E’ un dato di fatto che l’accordo tra Teresa May e l’Ue per la Brexit è saltato, ma mancano meno di 50 giorni alla data fatidica. Quindi? E’ in questo contesto che la stampa britannica ha recentemente riportato l’esistenza del “Project After”, che una figura illustre di Whitehall descrive come “fondamentalmente una…

PREGI E DIFETTI DELLA GESTIONE SEMI-PRIVATA DELL’ACQUA IN CILE

di JOSÉ CARLOS RODRIGUÉZ Il Cile ha una regolamentazione delle sue acque che lo distingue dal resto dei paesi, con l’arrivo del liberalismo storico, che ha dato razionalità all’apparato statale e ne ha favorito l’estensione. E non fa eccezione il fatto che il Codice Civile del 1857 dichiarò in Cile che “i fiumi e tutte…

VENEZUELA, IL 23 FEBBRAIO ENTRERANNO GLI AIUTI UMANITARI. MADURO: SPAREREMO

di MARIETTO CERNEAZ L’Assemblea Nazionale (Il Parlamento) ha autorizzato l’ingresso di aiuti umanitari per il Venezuela dagli Stati Uniti sabato prossimo, 23 febbraio, dal ponte internazionale Tienditas sul confine colombiano-venezuelano. Il congressista Pizarro ha spiegato che “oggi l’accordo che presentiamo ha l’obiettivo di dare il via libera per l’ingresso degli aiuti umanitari, il prossimo sabato…

SONDAGGIO: SERVE IL DIALOGO PER RISOLVERE LA QUESTIONE CATALANA

di MARIETTO CERNEAZ Il dialogo sarebbe la migliore soluzione ai conflitti territoriali. Se tre mesi fa la metà degli spagnoli puntava sull’applicazione dell’articolo 155 per risolvere il conflitto catalano, ora più della metà è incline al dialogo come unica via d’uscita dalla crisi territoriale (e solo un terzo si aggrappa all’articolo 155). Il cambiamento registrato…

TOLOSA, IN CINQUEMILA IN PIAZZA PER DIFENDERE L’OCCITANO

di FRANCO CAGLIANI Una manifestazione in difesa dell’insegnamento in occitano a Tolosa ha portato cinquemila persone in piazza del Campidoglio, secondo gli organizzatori, lo scorso sabato 16 febbraio. La marcia è iniziata alle due e ha denunciato la riforma avviata dallo stato francese e che mira a sopprimere l’occitano nell’istruzione secondaria della regione scolastica di…

CHI HA PAURA DELL’AUTONOMIA? PARASSITI, IGNORANTI E IPOCRITI ITALIANI

di PAOLO L. BERNARDINI Raramente sono d’accordo con papa Bergoglio. Forse mai. Ma il suo continuo riferirsi alla “paura” come generatrice di dittature, la paura che rende pazzi, la paura che oscura la visione, esprime una verità che forse va al di là di quanto intenda lo stesso Pontefice, che certamente non è sciocco o…

VENEZUELA, ULTIMATUM DI GUAIDÓ ALLE FORZE ARMATE BOLIVARIANE

di MARIETTO CERNEAZ Il 23 febbraio prossimo, ad un mese esatto dalla nomina di Guaidó alla presidenza della repubblica, ad interim, del Venezuela, entreranno nel paese gli aiuti umanitari. Così è stato deciso, così dovrebbe essere. Ciononostante – dato che Maduro ne ha vietato l’ingresso, schierando l’esercito alla frontiera con la Colombia – c’è da…

NUOVA FRONTIERA DEL SEASTEADING, L’ACQUACOLTURA A SINGAPORE

di CARLY JACKSON Il mese scorso, Joe Quirk ha avuto l’opportunità di trascorrere una settimana con l’imprenditore che si dedica al seasteading, Shannon Lim, e di visitare il suo innovativo allevamento di acquacoltura galleggiante a Singapore. Si tratta del suo primo passo della sua iniziativa, che prevede investimenti a lungo termine. Grazie al finanziamento di…

LA LEZIONE DI CATTANEO: CLASSI POLITICHE PUSILLANIMI ED OPPORTUNISTE

di ANDREA BENZI Esiste un testo che rappresenta una lettura obbligata per tutti coloro che sono animati, nonostante tutto e tutti, dal sentimento di poter cambiare la struttura politica dell’Italia in modo radicale e rivoluzionario. Questo testo è un vecchio libello di Carlo Cattaneo, personaggio che negli ultimi tempi ha ridestato un qualche interesse (quest’anno…

MORESNET, LA MONTECARLO DEL NORD: PICCOLO STATO FONDATO SULLO ZINCO

di PAOLO L. BERNARDINI L’Europa dei piccoli, o minimi stati, registra vicende note magari agli storici professionisti, ma meno al pubblico, soprattutto, in questo caso, quello al di fuori del Belgio. Una di queste, davvero singolare, riguarda il piccolissimo stato del Moresnet, tra Belgio e Prussia, nato col congresso di Vienna e terminato dopo la…

CATALOGNA, ECCO TUTTE LE ACCUSE MOSSE DAL TRIBUNALE SPAGNOLO

di MARIETTO CERNEAZ La seconda giornata del processo agli indipendentisti, ha visto protagonisti la Procura Generale, la Procura di Stato e l’accusa di parte civile esercitata da Vox, dopo le difese degli avvocati dei 12 incriminati. È toccato al Procuratore Generale, Javier Zaragoza, confutare molte delle accuse mosse dagli avvocati degli imputati, che hanno denunciato…

VENEZUELA: GUAIDÓ, DITTATURA O INVASIONE? ECCO I TRE SCENARI POSSIBILI

di ANDRÉS OPPENHEIMER Prima di passare alla descrizione degli scenari possibili, un commento sugli ultimi sviluppi: il cosiddetto Gruppo di contatto internazionale creato dal Messico e dall’Uruguay per cercare un dialogo nazionale in Venezuela non andrà da nessuna parte. Come mi ha detto Guaidó in una recente intervista, non accetterà un altro “falso dialogo” con…

IL CAMBIAMENTO CLIMATICO È UNA BUFALA UTILE AL NUOVO ORDINE MONDIALE

di JONATHAN PEARLMAN Il cambiamento climatico è una bufala sviluppata come parte di un complotto segreto delle Nazioni Unite per minare le democrazie e conquistare il mondo, ha avvertito il primo ministro australiano Tony Abbott. Maurice Newman, il principale consigliere commerciale del primo ministro, ha detto che la scienza che mostra i legami tra l’attività…

NAUFRAGHI: ESISTE UN DOVERE DI PRESTARE SOCCORSO, MA NON L’OBBLIGO DI FARLO

di ALESSANDRO FUSILLO Nel 1987 Hans-Hermann Hoppe pubblica Eigentum, Anarchie und Staat – Studien zur Theorie des Kapitalismus (Proprietà, anarchia e stato – Studi sulla teoria del capitalismo), un’opera fondamentale nella quale pone le basi della sua concezione dell’individuo e dei suoi diritti derivati dal principio di non aggressione, dello stato come entità criminale e…

INDIPENDENZA: LE BASI TEORICHE E GIURIDICHE DI UN DIRITTO FONDAMENTALE

di PAOLO L. BERNARDINI A distanza di circa cinque anni dal libro di Alessio Morosin, “Autodeterminazione”, altri due protagonisti della lotta indipendentistica veneta offrono al pubblico un nuovo e importantissimo volume, “Io sovrano. Discussione sui fondamenti teorici dell’autodeterminazione” (Antilia, 2018). Antonio Guadagnini, consigliere regionale di mai tradita fede indipendentistica, e Andrea Favaro, docente di filosofia…

OCASIO CORTEZ, LA COMUNISTA CHE VORREBBE AFFAMARE L’AMERICA

di JEFFREY TUCKER Sto guidando lungo la strada. Vedo ogni sorta di camion. Molti di essi trasportano cibo che finirà sui ripiani dei supermercati. In questo modo, le persone possono comprare il cibo, portarlo a casa, e mangiarlo, il che fa parte del vivere una vita felice. Il cibo è stato coltivato su terreni arati…

LO STATO NON È ONNIPOTENTE E NON DOVREBBE CRESCERE SENZA LIMITI

di ALEJANDRO SALA Un dibattito ricorrente negli ambienti liberali è se sia possibile – o meno – mantenere le dimensioni dello Stato entro limiti accettabili. La tendenza all’eccessiva crescita delle funzioni statali si spiega con la fantasia popolare che lo stato è onnipotente. Pertanto, di fronte a qualsiasi insoddisfazione in qualsiasi campo, vi è una…

CARI ABBONATI, PER VOI IL LIBRO UMBERTO MAGNO DA SCARICARE

di LEONARDO FACCO Quando scrissi e pubblicai questo libro, la Lega del “Capo” Bossi era reduce da un successo elettorale alle elezioni regionali. Salvini, oggi “Capitano”, era uno dei più fedeli cani da guardia e servi del segretario leghista e la stampa igienica si sdraiava come sempre. Di seguito, ecco un paio di paragrafi in…

error: Content is protected !!