Articoli esclusivi per i nostri abbonati

TAJANI, IL LIBERALE CHE ODIA I PARADISI FISCALI E LA SECESSIONE CATALANA

di LEONARDO FACCO Antono Tajani, nato a Roma nel 1953 è un politico e giornalista italiano. E’ presidente del Parlamento europeo dal 17 gennaio 2017. Dal 2008 al 2014 è stato Commissario europeo, dapprima ai Trasporti e poi, per quasi cinque anni, all’Industria. Ancora: in giovane età Tajani è stato militante del Fronte Monarchico Giovanile,…

SAPPADA “SECEDE” DAL VENETO: LA CAMERA APPROVA IL SUO RITORNO IN FRIULI

di REDAZIONE L’aula della Camera ha dato il via libera definitivo, dopo il disco verde del Senato, alla proposta di legge sul distacco del comune di Sappada (Plodn) dalla regione Veneto e il passaggio alla regione Friuli Venezia Giulia. L’aula ha approvato il progetto con 257 voti favorevoli e 20 contrari. “La scelta è quella…

LO STATO FA LA GUERRA ALLA POVERTÀ? OVVIAMENTE I POVERI CI PERDONO

di PORTER STANSBERRY La storia degli esperimenti socialisti di Detroit hanno devastato quella che un tempo era tra le più vivaci metropoli d’America. Vedo gli stessi problemi che hanno distrutto Detroit come una chiara analogia ai problemi che stanno erodendo la società americana, la sua situazione economica nel mondo, la sua reputazione per l’innovazione e…

BITCOIN, L’ARMA DI AUTODIFESA INDIVIDUALE CHE MANCAVA DA TEMPO

di WENDY MCELROY Bitcoin e la blockchain hanno dato inizio a una “rivoluzione delle aspettative crescenti”, senza spargimenti di sangue e peer-to-peer che cambierà per sempre il mondo. “Non cambierai mai le cose combattendo la realtà esistente. Per cambiare qualcosa, costruisci un nuovo modello che renda obsoleta la realtà esistente”, spiegava R. Buckminster Fuller La…

TUTTI A MANIFESTARE PER WALTER ONICHINI, RISCHIA 5 ANNI PER ESSERSI DIFESO

di FIORENZO PIEROBON Lo stato italiano odia chi si difende e difende la sua proprietà. Ieri, Ermes Mattielli oggi Walter Onichini: fare uso della violenza, diretta o indiretta, finalizzato ad umiliare e maltrattare le anime libere, le persone oneste e gli eroi dei popoli la cui resistenza, la cui lotta, la cui ferma e naturale…

EQUO COMPENSO PER PROFESSIONISTI APPROVATO: AVANTI COL PROTEZIONISMO

di LUIGI CORTINOVIS L’han fatto: “Equo compenso professionisti approvato! Equo compenso e non solo per avvocati, commisurato a quantità e qualità della prestazione, applicabile a tutti i professionisti e autonomi”.  Che han fatto? In sostanza, hanno adottato una forma di protezionismo, come sempre mascherata (maldestramente, a mio parere) tirando in ballo il bene dei clienti.…

L’UE NON RICONOSCE LA CATALOGNA, MA OBBLIGA LA SERBIA A RICONOSCERE IL KOSOVO

di MARIETTO CERNEAZ La Unione Europea è una vergogna. In pratica che succede? Quanto segue: non consentirà alla Serbia di diventare suo Paese membro dell’Unione senza un documento legalmente vincolante sul Kosovo adottato al termine del processo di normalizzazione dei rapporti con Pristina. Traduzione: la Ue non riconosce la Catalogna, ma pretende che la Serbia…

MAMELI, UN INNO MASSONICO TENUTO IN VITA DAL CATTOLICESIMO

di GILBERTO ONETO In occasione dell’approvazione della legge che ufficializza l’inno di Mameli, riproponiamo uno straordinario scritto dell’amico e fondatore del Miglioverde. Per un bel pezzo, le strutture di potere si sono rette “per grazia di Dio e per volontà della Nazione”. Anche l’Italia unitaria ha cercato una legittimazione del genere ma con esiti piuttosto…

MISERIA MORALE ED INTELLETTUALE DEI MAESTRI DELLA SINISTRA

di GUGLIELMO PIOMBINI Il professor Lorenzo Infantino, curando la pubblicazione del pamphlet del 1766 A proposito di Rousseau di David Hume, ha riportato l’attenzione su una disputa tra i due filosofi che all’epoca fece molto discutere in tutta Europa. All’origine di quel contrasto non stavano solo due diverse visioni del mondo, quella liberale e individualista…

AUTONOMIA? GODO NEL VEDERE I VENETI PRESI PER I FONDELLI DAI LEGHISTI

di LEONARDO FACCO Leggo sulla stampa online: “«Ora abbiamo un mandato forte». Il presidente del Veneto, Luca Zaia, commenta così l’approvazione della legge sull’autonomia che gli dà l’incarico a trattare col governo sull’attribuzione di 23 materie e il mantenimento dei 9/10 del gettito fiscale conseguente. «Ci viene dato un mandato forte. Ora sarà una lunga…

CATALOGNA, BALLE DEGLI STATALISTI ITALICI ED ERRORI DEGLI INDIPENDENTISTI NOSTRANI

di GILBERTO ONETO* Dopo avere visto cosa sia davvero successo in Catalogna e come i media italiani abbiano trattato l’argomento col silenzio o la menzogna più smaccata (La Repubblica: “Catalogna: la secessione può attendere”, Wall Street Italia: “Catalogna. Secessione più lontana?”, La Stampa: “Catalogna, vittoria amara per Mas, sfuma la maggioranza assoluta”, Il Fatto Quotidiano:…

IN UN MONDO AL CONTRARIO PROLIFERANO TASSE ASSURDE E RANCORE

di ARTURO DOILO Le tasse sono un furto, ma non per chi di tasse ci vive. Anzi, i “tax-consumers” – soprattutto coloro che li rappresentano nelle istituzioni – ne vogliono sempre di più e trovano a prescindere una scusa per raccimolarne in continuazione. E’ l’invidia il miglior carburante per dare ai tassatori sempre più motivi…

PARADISE PAPER, GLI STATI TOTALITARI AMANO GLI INFERNI FISCALI

di ENRICO ANDRIAN “Paradiso fiscale”, o meglio, “rifugio fiscale” (visto che il termine originale inglese è “tax haven”, non “tax heaven”, ma come è noto gli italiani e le lingue straniere non vanno d’accordo) è uno Stato che garantisce un prelievo fiscale basso in termini di imposta sul reddito, addirittura nullo sui depositi bancari. In…

BARCELLONA, POCHE CENTINAIA DI SOSTENITORI DI PARTITO ACCOLGONO RAJOY

di MARIETTO CERNEAZ Non frega nulla a Rajoy se le elezioni pulite le facciano gli altri, a lui interessano solo quelle indette da lui. In visita a Barcellona, ha garantito che le elezioni del 21 dicembre saranno “pulite e legali per restaurare la democrazia. La maggioranza silenziosa e silenziata trasformi la sua voce in voto”…

MARQUEZ, IL CATALANO CAMPIONE DEL MONDO CHE RIFIUTÒ LA BANDIERA SPAGNOLA

di ARTURO DOILO Marc Marquez è il campione del mondo della MotoGP 2017! Lo spagnolo della Honda si è aggiudicato il titolo a Valencia, in Spagna, nell’ultimo atto stagionale e a dodici mesi di distanza dall’ultimo iride. Per il pilota di Cervera è il sesto mondiale in carriera, quarto da quando corre in MotoGP. Numeri…

SALARIO MINIMO IN CANTON TICINO, UNA SCELTA DAVVERO SCELLERATA

di LEONARDO FACCO Tra gli svizzeri, quelli italiani sono decisamente tra quelli propensi ad abbracciare il socialismo, magari anche con sciocche motivazioni. Vediamo di raccontare quel che han deciso in Canton Ticino un paio di giorni fa, così come lo racconta Repubblica: “Un salario minimo di poco superiore ai 19 franchi all’ora, che consentirà a…

BARCELLONA INVASA DA UNA FOLLA AL GRIDO DI “LIBERTÀ”!

di REDAZIONE Circa 750 mila persone hanno partecipato oggi a Barcellona alla grande marcia per la liberazione dei “detenuti politici”, secondo la polizia urbana. La manifestazione si è snodata su 3,3 km. Secondo la polizia, 350 mila persone avevano partecipato all’ultima manifestazione unionista (oltre 1 milione per gli organizzatori) e 700 mila all’ultima marcia indipendentista.…

DALL’ALSAZIA ALLA NUOVA CALEDONIA: LA VOGLIA DI SECESSIONE IN FRANCIA

di FRANCO POSSENTI Qualche giorno fa abbiamo scritto delle manifestazioni di solidarietà alla Catalogna, da parte delle comunità che vorrebbero staccarsi dalla Francia per far parte della loro “nazione” d’origine (vedi qui). Ma la scossa geopolitica data dal referendum del 1 Ottobre scorso, potrebbe davvero lasciare l’attuale governo francese in ambasce. Che la Corsica si…

STATI UNITI, UN PAESE SCHIAVO DI UN DEBITO MULTIMILIARDARIO

di PORTER STANSBERRY Ribadisco, l’unico modo che il governo ha per dare qualcosa è che prima lo prenda da qualcun altro. Questo è un fattore critico. Il prendere da parte del governo ciò che vuole è esattamente quello che ha creato la crisi che affrontiamo. Le tasse sono il modo più ovvio per il governo…

CATALOGNA, PUIGDEMONT: LA DECADENZA DEMOCRATICA DELLO STATO SPAGNOLO

di REDAZIONE Non finisce la repressione spagnola La presidente del parlamento catalano Carme Forcadell, accusata di ‘ribellione’, ‘sedizione’ e malversazione’ dalla procura spagnola è arrivata nella sede del Tribunale Supremo dove deve essere interrogata da un giudice istruttore con altri 5 membri dell’Ufficio di Presidenza. Tutti sono stati arrestati, potranno uscire solo su cauzione. Nel…

SOLO LA SECESSIONE SALVEREBBE IL VENEZUELA, NON L’INTERVENTO AMERICANO

di JOSÉ NIÑO* Non molto tempo fa, il presidente USA Donald Trump ha guadagnato le prime pagine suggerendo una possibile opzione militare per il Venezuela,di fronte alla situazione politica che si deteriora rapidamente nel paese. È incontestabile che il Venezuela stia soffrendo una crisi umanitaria ed economica di proporzioni senza precedenti, grazie alle politiche socialistecheil…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi