Articoli esclusivi per i nostri abbonati

MERCATO? UNA REGOLA SEMPLICE PER UN MONDO COMPLESSO

di DON BOUDREAUX “Lascia che se ne occupi il mercato! Lascia che se ne occupi il mercato”! Non ti stanchi mai di ripetere sempre questa formula semplicistica”? Così si chiudeva la mail che ho ricevuto da un lettore. È vero che tutti quanti a volte siamo tentati di non approfondire le questioni complesse e cavarcela…

VENEZUELA, VIOLENZA E MISERIA: BAMBINI A SCUOLA SVENGONO PER LA FAME

di FRANCO POSSENTI Il segretario dell’OEA, Luis Almagro, ha twittato che “le morti violente da parte del regime sono inaccettabili. E’ il momento di trovare pace per il Venezuela”. Eppure, dal primo aprile scorso, siamo a oltre 60 morti fra gli oppositori del regime e quasi 3000 arresti, di cui oltre 1300 stanno ancora in…

PENSIONI, SISTEMI A RISCHIO: PRIMA DEI 70 ANNI NON SI SMETTERA’ DI LAVORARE

di MARIETTO CENRNEAZ Alcuni di più, altri meno, fatto sta che i sistemi pensionistici scricchiolano un po’ ovunque, ma in Italia l’INPS appare sempre più come la matrigna di tutti gli schemi Ponzi. A ciò, l’immoralità di un meccanismo che si fonda sul lavoro dei giovani di oggi per pagare le pensioni retributive del passato.…

TUTTE LE BALLE CHE HAN RACCONTATO PER AFFOSSARE L’INDIPENDENTISMO

di LEONARDO FACCO* Il colpo di scena arrivò nel settembre del 1996, a Venezia. Il 15 settembre del 1996, Bossi dichiarò ufficialmente la “nascita della Padania”. Dopo essere stato a Pian del Re, sul Monviso, per riempire un’ampolla con l’acqua del “dio Po”, il “capo-druido” si presentò in laguna per festeggiare – con tanto di…

NAPOLI VUOLE UN REFERENDUM SULL’AUTONOMIA COME VENETO E LOMBARDIA

de IL POLENTONE Il residuo fiscale è balzato agli onori delle cronache in seguito alla pubblicazione del saggio di Luca Ricolfi “Il sacco del Nord”, nel 2010. Cosa veniva evidenziato? Che le Regioni del Nord Italia esso variasse tra i 50 e gli 80 miliardi di Euro all’anno, mentre quello per le Regioni meridionali fosse…

CATALOGNA, PODEMOS APPOGGIA IL REFERENDUM. RAJOY PER LA REPRESSIONE

di REDAZIONE Il leader di Podemos, Pablo Iglesias, si è schierato oggi al fianco del presidente catalano, Carles Puigdemont, in difesa della tenuta di un referendum sulla indipendenza della Catalogna che ha definito “legittimo”. Puigdemont ha promesso di convocare un referendum di autodeterminazione entro fine settembre, primi di ottobre, nonostante il veto del governo di…

DOPO LA SVOLTA ITALIANISTA, SALVINI ELOGERÀ ANCHE BAVA BECCARIS?

de IL POLENTONE Sono due anni ormai che Matteo Salvini insiste con la patetica proposta di tornare alla leva obbligatoria, una specie di metodo educativo per i giovani, secondo il novello patriota leghista.  In pratica, la sua idea di libertà si fonda sulla presunzione, tipica dei politici, che i vostri ragazzi appartengano allo Stato… italiano…

TUTTO PRONTO PER FAR NASCERE LA “REPUBBLICA PARLAMENTARE DI CATALOGNA”

di MARIETTO CERNEAZ Anche se da qualcuno di area governativa sono arrivate timide aperture al referendum catalano, ieri Rajoy ha subito preso le distanze, alzando la voce e affermando che lui “non vuole essere il liquidatore della Spagna”. Così, la “crisi costituzionale spagnola” è strettamente legata alla voglia di secessione della sua più importante e…

IN DIFESA DELLA LIBERTÀ DI PENSIERO: NON CHIUDETE LA CEU!

di PAOLO L. BERNARDINI Si è molto parlato, anche sulla stampa italiana, della (probabile, non ancora certa) chiusura della Central European University di Budapest. Il motivo risale in contese, immagino di natura personale (ma poi rivestite da stampa e dagli stessi contendenti da motivazioni ideologiche), tra George Soros, il magnate americano di origine ungherese, e…

VENEZUELA, SEMPRE PIÙ MISERIA E PROTESTE: PALAZZI PUBBLICI DATI ALLE FIAMME

di ARTURO DOILO Anche se non è mai stata ufficializzata, in Venezuela c’è in corso una guerra civile. I morti, tra coloro che protestano contro il governo di Nicolas Maduro, continuano ad aumentare e anche ieri si sono registrate altre due vittime, una a Maracaibo e l’altra a Ciudad Bolivar, ambedue raggiunti da spari di…

DALL’ITALIA SENZA FUTURO SONO FUGGITI 5 MILIONI DI CONTRIBUENTI

di LEONARDO FACCO Tra i tanti sondaggi rintracciabili, ci sono quelli che affermano quanto segue: “Il Movimento 5 Stelle supera il PD”. Ora, che i sondaggi non siano scienza infusa è risaputo, ma la loro attendibilità rimane un dato di fatto. Chiarito ciò, sorge una domanda: c’è da meravigliarsi del risultato di cui sopra? La…

DEMOCRATIZZIAMO LA DEMOCRAZIA

DI ENZO TRENTIN C’è un pensiero dei nativi americani che suona così: «Nature has no tree so foolish that it’s branches fight amongst themselves» (La Natura non dispone di alberi così stolti i cui rami combattono fra loro stessi). Ciò nonostante la democrazia del “Belpaese” consiste nello scegliere i dittatori, dopo che hanno detto agli…

SONO ALMENO 15 ANNI CHE L’INDIPENDENTISMO NON È ROBA PER LEGHISTI

di LEONARDO FACCO Ci voleva davvero un grande sforzo di immaginazione per continuare a credere che la Lega Nord rappresentasse ancora quell’indipendentismo tenace, o perlomeno quell’autonomismo radicato, che la ha contraddistinta quando nacque all’inizio degli Anni Ottanta. Anche Gilberto Oneto ne prese atto un paio d’anni fa (VEDI QUA). E sempre in quell’epoca, circolava un…

UNA VOLTA URLAVANO SECESSIONE AI CONGRESSI, ORA BORDATE DI FISCHI

de IL POLENTONE Dopo le parole del direttore di ieri e quelle di Daniela Piolini Oneto oggi, è difficile dire di più della farsa leghista, finita come solo in pochi hanno immaginato. Chi ha qualche anno sulle spalle – come il sottoscritto, che ha una lunga barba bianca – prova tristezza e sdegno nel vedere…

QUEGLI ODIOSI MONOPOLI CONTRARI AI PRINCIPI DEL COMMERCIO

di BRUNO LEONI II monopolio imposto dal sovrano, o “monopolio legale” è l’unico tipo di monopolio definibile in modo rigoroso, e distinguibile in modo non equivoco da altri tipi di rapporto fra produttori e consumatori di beni. La lotta contro i monopoli è cominciata nell’età moderna come lotta contro il sovrano, o meglio contro gli…

CHOICE, LA GIUSTA SCELTA PER CAPIRE L’AZIONE UMANA DI MISES

di CHARLIE PAPINI Con un bel saggio, Lucas M. Engelhardt ha sintetizzato quanto di buono c’è scritto in  Choice: Cooperation, Enterprise, and Human Action, il libro di Robert P. Murphy che dà al lettore una gran bella sintesi del trattato economico per antonomasia di Ludwig von Mises. Murphy di economia Austriaca ne mastica e da…

LA SOPPRESSIONE DELLA REGOLAMENTAZIONE NON CONDUCE ALL’ANARCHIA

di PASCAL SALIN La deregolamentazione (deregulation, ndr) non significa la scomparsa delle regole ma il passaggio da un ordine costruito ad un ordine spontaneo che implica, eventualmente, la creazione di regole nuove ed evolutive. Essa, evidentemente, non implica la deregolazione dei sistemi ma il passaggio da una deregolazione imperfetta (centralizzata) ad una regolazione più complessa…

VENEZUELA, 50 GIORNI DI RIVOLTA! E A MILIONI IN MARCIA CONTRO MADURO

di REDAZIONE “La Stampa” di Torino titola – con qualche mese di ritardo – che in Venezuela non ci sono medicine e alimenti. I vescovi si dannano l’anima per cercare dialoghi improponibili, nel mentre gli oppositori del presidente Nicolás Maduro si sono riuniti nelle principali strade di tutte le città del paese in una mega-marcia …

CATALOGNA, GOVERNO SPAGNOLO DISPOSTO A NEGOZIARE SUL REFERENDUM

di REDAZIONE Il presidente della Generalitat, Carles Puigdemont, è disposto a negoziare la possibilità di tenere un referendum sull’autodeterminazione in Catalogna- determinazione in Catalogna, ma non di fare una “Ibarretxe”. Puigdemont lo ha detto in una breve dichiarazione ufficiale, prima di avviare il Pacte Nacional pel Referéndum che si è celebratoieri a Barcellona, insieme ad …

OCCHIO, IL SISTEMA “TARGET 2” NON CREDE ALLA TENUTA DELL’EURO

di ALEKSANDER AUTINA Da luglio 2014 il saldo a debito dell’Italia nel sistema Target 2 ha ricominciato ad aumentare sino ai nuovi attuali record[1]. Cosa significa in pratica tutto questo? Il Target 2, acronimo di Trans European Automated Real Time Gross Settlement Express Transfer System, è un sistema di pagamenti interbancario per il saldo in…

VENETO, ECCO PERCHÉ È IMPORTANTE IL REFERENDUM SULL’AUTONOMIA

  di ALESSANDRO MORANDINI Perché il referendum è importante? Nel giudicare il referendum per l’autonomia del Veneto promosso dal governatore Luca Zaia molti indipendentisti prendono giustamente in considerazione gli effetti giuridici della consultazione, la vaghezza della proposta, la complessità del percorso, le reazioni dello stato italiano, le coincidenze con gli interessi elettorali della Lega Nord.…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi