mercoledì, Luglio 24, 2024
24 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Budapest, una pagina di eroismo negato, ma non dimenticato

Da leggere

di PAOLO MATHLOUTHI In piazza Vorosmarty due ragazzini, seduti su una panchina, si baciano all’ombra della gigantesca statua in bronzo di Imre Nagy, giustiziato dai sovietici nel 1956 dopo aver guidato il suo popolo alla rivolta. Dell’insurrezione armata che infiammò l’Ungheria in quei giorni lontani i due innamorati, probabilmente, non sanno nulla. I martiri della…

Membership Required

You must be a member to access this content.

Visualizza i livelli d’iscrizione

Already a member? Accedi

Correlati

4 COMMENTS

Comments are closed.

Articoli recenti