C’È LA SCIENZA E C’È LO SCIENTISMO DELLO STOLTO ACCECATO DAL PREGIUDIZIO

Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!

di JOSEPH PEARCE La scienza è buona ma lo scientismo no. La scienza guarda al cosmo oggettivamente, anzi scientificamente. Lo scientismo no. Scienza, nel senso più ampio del termine, derivato dal latino scientia, significa semplicemente “conoscenza”. In questo senso, tutti i rami della conoscenza possono essere considerati come scienza. La filosofia è una scienza, la storia è una scienza, la teologia è una scienza, eccetera. Nel senso più stretto, che è il modo in cui il mondo moderno usa la parola, la scienza è limitata alla conoscenza del cosmo fisico, come osservato empiricamente e oggettivamente. Questa forma di scienza sarebbe stata quella che Aristotele chiamava fisica, per distinguerla dalle altre forme di  scientia, cioè la metafisica e la matematica, o quella che i medievali avrebbero chiamato filosofia naturale, cioè l’amore per la saggezza da apprendere dalla natura. La scienza è buona, sia che la comprendiamo nel senso più antico e più ampio della parola o nel senso più nuovo e più ristretto. Lo scientismo, d’altra parte, non è buono, anche perché non è…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!
Rubriche PensieroLibero