giovedì, Ottobre 28, 2021
9.9 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Covid, noi siamo l’élite e voi non siete un cazzo!

Da leggere

di GUGLIELMO MENGORA

Niente spiega la psicosi da covid19 meglio del Met Gala, un evento il cui biglietto di ingresso costa dai 30 ai 50mila dollari e per un tavolo ne devi sborsare 300mila e nel quale i ricchi si possono riconoscere facilmente perché sono quelli che se ne vanno in giro sorridenti senza mascherina mentre i #povery sono quelli con la museruola. Compresa l’ex-ragazza del popolo ed ex-sostenitrice delle mascherine dappertutto, che se ne va in giro a divertirsi senza alcuna mascherina mentre gli assistenti le devono portare il vestito indossando la loro regolare mascherina da sfortunati.

La foto del vestito “Equal Rights” con sullo sfondo i povery con la mascherina è illuminante… Perché, come diceva il milionario Andrew Tate qualche mese fa in un video, “per i ricchi il covid19 non esiste. Prendo il mio aereo privato, i miei piloti hanno la mascherina, quelli che ci incontrano hanno la mascherina ma noi non abbiamo nessuna mascherina e non facciamo nessun test PCR o cose così e nessuno ci dice niente. E sapete perché? Perché siamo ricchi”.

Ora, pensate che questa gente sia pazza e ami rischiare ogni giorno la vita o forse sanno di non rischiare nulla? Qual è più probabile?

Voi volevate gli ospedali e vi hanno dato le mascherine. Non avete fatto domande e vi siete tenuti le mascherine e solo quelle avrete. Non fare domande. Comportarsi bene. Ubbidire. Volevate i dottori e vi hanno dato le commedie. E solo le commedie avrete. Restiamo a casa! Cantiamo dai balconi! Resilienza! E intanto il World Economic Forum scrive articoli su quanto siano belle le città in lockdown, intendendo dire quanto siano belle senza gli straccioni che le abitano normalmente consentendo quindi ai ricchi di muoversi come hanno sempre desiderato. Perché loro mica restano a casa!

Quelli sono l’elite e l’elite racconta le sciocchezze, non crede alle sue sciocchezze.
Oppure immaginate di essere il governo inglese che sta discutendo sull’approvazione della norma che obbliga tutti ad indossare una mascherina anche al chiuso e di diffondere alla stampa una foto nella quale al tavolo della discussione… nessuno indossa la mascherina. Nemmeno uno.

Come diceva Giacomino: “come è bella la Mafiaaaa”
O come diceva Mel Brooks: “bello essere il Re!”

- Advertisement -

Correlati

2 COMMENTS

  1. Sono talmente intelligenti e superiori, specie le tre della foto, che in realtà sono composte più da silicone che da cellule umane, prodigi della chirurgia estetica e non solo. Faranno piacere a Schwab e alla cricca del Forum di Davos, con le sue teorie folli del transumanesimo, ma presto dovranno fare i conti con un’altra follia: quella keynesiana, che sta portando al fallimento del sistema finanziario. Vedremo quando la virtualità cartacea scoppierà in mano a questi signori, con le masse ridotte alla fame, se riusciranno a salvarsi dai plotoni di esecuzione, visto che il loro braccio armato è composto solo da mercenari, non certo da gente che combatte per un’ideologia. L’unico valore che conoscono i servi è il denaro, grazie agli insegnamenti di costoro, lo stesso corruttore che si appresta a non valere nulla, e così gli eserciti scompariranno in una settimana, basti vedere l’Afghanistan.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -

Articoli recenti

error: Content is protected !!