sabato, Maggio 21, 2022
27.4 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Dello statalismo e dello spirito capitalista

Da leggere

di ANTONIO BANDERAS

Anni fa in una delle tante feste che seguirono alla premiazione degli Oscar, un ragazzo relativamente giovane che sedeva vicino a me si avvicinò per congratularsi per i miei film, e mi domandò : “Sai chi sono io”?.

“Per caso un attore”?!, risposi io.

“No, no io ho fondato una compagnia chiamata UBER”. Il giorno dopo scoprii che la sua società aveva un valore di mercato di miliardi di dollari. Egli mi disse una cosa: “Sono caduto più e più volte ma mi sono sempre rialzato ed ora che la compagnia ha avuto esito devo un sacco di soldi a tanta gente”.

In qualche modo vidi in lui quello che è lo spirito americano… In un sondaggio fatto in svariate università dell’Andalucia venne chiesto quali fossero le aspirazioni degli studenti una volta laureati. Il 75% rispose che aspirava a ricoprire un posto come funzionario pubblico.

Lo stesso sondaggio si fece negli USA ed il 75% degli studenti dichiarò di voler essere imprenditori, volevano essere padroni della propria vita non stare dentro un ufficio sotto un capo, volevano avere un’idea acchiappare un gruppo di amici, sviluppare l’idea lottando.

Con questo spirito nascono grandi imprese. Con il 75% della gente che aspira ad un posto pubblico non si fa un paese, si fa con la gente che si mette in gioco!

- Advertisement -

Correlati

1 COMMENT

  1. Già le scuole italiane forgiano dipendenti pubblici. Poi lo stato premia sempre questi aumentando tassazione ed oneri burocratici agli altri. L’Italia è un gran castello, chi c’è dentro vive bene ed è al sicuro da razzie esterne. Chi è fuori deve portare tutte le mattine il frutto del suo lavoro ai castellani. Se non è sufficiente per i loro bisogni, escono gli schierani a prendere quel che serve. E la chiamano Democrazia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti