IL DITTATORE VENEZUELANO: “EMETTEREMO LA NOSTRA CRIPTOVALUTA, IL PETRO”

di LEONARDO FACCO Il Venezuela, ovvero la dittatura socialista che ha affamato i suoi abitanti, ha distrutto il ceto medio e quello produttivo, ha inflazionato la sua moneta del mille e passa per cento che fa? Creerà il suo “bitcoin”! La notizia la riporta la CNN: Il presidente Nicolás Maduro ha annunciato, domenica scorsa, la creazione di una criptovaluta che sarà sostenuta dalle riserve del paese di petrolio, oro, gas e diamanti”, ha riferito all’Agencia Venezolana de Noticias, ovvero la Pravda locale. “Voglio annunciare che il Venezuela sta per implementare un nuovo sistema di criptovaluta basato sulle riserve petrolifere”, ha detto il presidente durante il suo programma settimanale a reti unificate. Peccato che PDVSA, ovvero l’azienda petrolifera pubblica, sia tecnicamente fallita, considerato che non è in grado di pagare gli interessi dei bond emessi. Di più. Il tiranno dello Stato di bananas ha anche affermato che “il Venezuela sta per creare una criptovaluta, che si chiamerà Petro, per avanzare nella questione della sovranità monetaria”, argomento di cui ne…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Rubriche Denari