sabato, Maggio 21, 2022
27.4 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Fratelli d’italia e lega si alleano, si comincia dalla “toscana padana”

Da leggere

scandiccilegafratellidItaliail POLENTONE

Ma quali “fratelli coltelli”! C’è un proverbio che recita così: “Chi si assomiglia, si piglia”. La storia d’amore fra il leghismo e l’Italia è iniziata ben oltre un decennio fa. E’ iniziata con Bossi, è maturata con Maroni e la compagnia dei calabresi e sta esplodendo con Salvini, che della Lega del Sud ne ha fatto una questione di principi politici.

Non far sapere al padano quanto è bello essere italiano. Per cui unitevi e affratellatevi. L’amore per la Meloni, Salvini lo aveva palesato, annunciando possibili collaborazioni. Ed eccone una fresca fresca che arriva dalla Toscana, per chi dubitava che vi fosse un patto d’amore fra “il Sole delle Alpi” e il tricolore. A Scandicci, ecco che la Lega Nord toscana e i Fratelli d’Italia si son messi insieme, con tanto di bella foto commemorativa.

C’è qualche militante leghista che rimpiange di aver buttato 20 anni nel cesso, pensando che il famoso articolo 1 dello Statuto del Carroccio – l’Indipendenza della Padania – avesse ancora un senso. Invece, l’autogoverno pagherà scotto al nazionalismo centralista e alle feste tricolori dei nuovi parenti, i Fratelli d’Italia (non di taglia, capito?). Per i detrattori, chiariamo subito: il leghismo non è morto… s’è solo adeguato ai tempi. Del resto, La Russa non è di Milano come Salvini? 

- Advertisement -

Correlati

2 COMMENTS

  1. Fdi e lega se non ora quando ? Cosa aspettano che alle prossime politiche Forza Italia si appropri di nuovo del Loro Elettorato ?

  2. C.V.D.
    N.B.: il prossimo che s’inalbera quando dico che la lega è IL partito fasciopecoreccio, si becca una salva di vaffanculo a punta cava!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti