GEORGIA, UNA FRODE DI VOTI EVIDENTE AI DANNI DI DONALD TRUMP

Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!

di JIM HOFT Nel 2020, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha stabilito un nuovo, monumentale record, aggiungendo oltre 11 milioni di nuovi voti alalla sua elezione del 2016. Il presidente Trump ha vinto gli Stati di Bellwether Florida e Ohio del 5%. Ha vinto la Georgia del 5% nel 2016. Ma ora i media vogliono che voi crediate che la Georgia sia diventata blu, durante la presidenza di Donald Trump. Qualcuno ci crede? Il giorno delle elezioni, e fino a tarda notte, Trump era in testa in Georgia di 100.000 voti. Poi, come abbiamo riferito in precedenza, dopo che Biden s’è ritrovato in vantaggio per via di un afflusso massivo di voti, il resto dei conteggi nello stato ha mantenuto lo stesso distacco Biden-Trump. Si tratta di un evento impossibile. Non succede in natura. In Georgia, insomma, Trump era al 57% contro il 42% dei voti di Biden, con il 50% dei voti contati. Trump era molto avanti. Poi, a Biden sono stati assegnati…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!
Rubriche FuoriDalMondo