venerdì, Gennaio 28, 2022
1.5 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Gibilterra: l’80% della popolazione ha fatto la terza dose. Ecco il risultato!

Da leggere

di GIUSEPPE ING

Gibilterra è il luogo più boosterizzato della Terra con l’80% della popolazione che ha ricevuto la terza dose (inoltre ha il 100% della popolazione vaccinata con doppia dose).

Gibilterra ha anche l’ottavo più alto tasso di infezioni sulla Terra.

Seppur ritengo che i benefici del vaccino per gli over 50 siano molto superiori ai rischi, l’obbligo vaccinale fatto per impedire la malattia, ma non la trasmissione, è pura follia, in pratica un trattamento sanitario obbligatorio.

Chiunque sta spingendo la vaccinazione di massa per far finire la pandemia andrebbe processato ed arrestato.

- Advertisement -

Correlati

3 COMMENTS

  1. Sono parzialmente d accordo ma penso che per avere rispste si siano dovute fare le domande giuste.si fa la tedza dose senza neanche sapere se a seconda è ancora attiva…nessun monitoraggio di nessun tipo…al limite ti viene chiesto come si sente?neasun indagine diagnostica nemmsno un tampkne il giorno prima ddlla inoculazione
    Questa non è scienza …. è incoscienza

  2. “Seppur ritengo che i benefici del vaccino per gli over 50 siano molto superiori ai rischi”
    Sulla base di cosa? Dobbiamo leggere queste scemenze anche in questa sede?

    • Caro Brando, ti capisco, ma Cosentino è contrario all’obbligo vaccinale. E’ un uomo che comunque è legato al mainstream scientifico, ma ti assicuro che ciò che emerge da ogni sua analisi è contro l’obbligo vaccinale, che è il vero nodo del contendere. Ammettiamo, per assurdo, che un Vaccino sia anche sicuro al 100% (ergo efficacie e sicuro), ebbene il punto di vista di questa rivista è che NESSUNO PUò OBBLIGARTI AD ALCUN TRATTAMENTO SANITARIO. Questa è la nostra linea editoriale, ma per sostenerla si pubblicano anche i Cosentino. Spero di essermi spiegato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -

Articoli recenti

error: Content is protected !!