IL CONTE DI MONTECRYPTO, PRESENTAZIONE A MILANO L’11 DICEMBRE

di REDAZIONE

Alla cena con l’autore, organizzata dal Tea-party di Milano, martedì prossimo sarà ospite Leonardo Facco, autore de “Il Conte di Montecrypto”, il suo primo romanzo d’evasione.

Il vicedirettore e fondatore del Miglioverde, evaso altrove, dopo aver chiuso con la saggistica ha scelto di dedicarsi alla narrativa. Tra una sparatoria ed un attentato, fughe rocambolesche, l’investigatore privato protagonista del racconto non perde le tracce dell’intraprendente ragazza che sta cercando, che pare sparita nel nulla. Per portare a termine la sua indagine, sarà costretto a incrociare gli indipendentisti baschi e catalani, a unirsi alla lotta di resistenza di alcuni rivoluzionari, a sfuggire ai servizi segreti venezuelani e a conoscere personalmente l’inventore dei Bitcoin.

Fantapolitica, avventura, azione e sesso sono gli ingredienti di una storia, tra immaginazione e realtà, in cui a vincere è la voglia di libertà dei protagonisti. Eppure, dietro al racconto si nasconde qualcos’altro che ha direttamente a che vedere con l’autore, che per l’occasione svelerà i retroscena, i richiami, gli spunti veri che hanno dato vita al Conte di Montecrypto.

L’appuntamento è per martedì 11 dicembre, presso l’Osteria Fara, in via Gustavo Fara 11 a Milano.

CONDIVISIONI
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche CronacheVere