IL DEBITO PUBBLICO NON È UNA SCELTA POLITICA SOSTENIBILE

Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!

di RAND PAUL Ai repubblicani piace prendere in giro la Modern Monetary Theory, l’idea che il governo possa stampare denaro impunemente e che il governo possa spendere quello che vuole senza bisogno di tassare. La MMT è fondamentalmente la sparata di Dick Cheney “i disavanzi non contano” riproposta con un nuovo titolo di fantasia. La maggior parte dei repubblicani, giustamente, si lamenta di questa ciarlataneria, o almeno lo fanno quando non sono loro stessi a proporla. Oggi, molti di questi stessi repubblicani voteranno un disegno di legge che fa la sembrare MMT un gioco da ragazzi. Il mostruoso disegno di legge sulla spesa presentato non è solo un disastroso “il deficit non conta”, ma è tutto ciò in cui i repubblicani dicono di non credere. Questo disegno di legge è denaro gratis per tutti. Ai sostenitori non importa se hai un lavoro a tempo pieno e possiedi una casa tua. Non fanno che piangere “Soldi gratis per tutti”. Eppure, se il denaro gratis per tutti…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!
Rubriche Denari