IL SOCIALISMO HA SEMPRE FALLITO, MA HAN CAPITO CHE LA DEMOCRAZIA LO SALVERÀ

di KRISTIAN NIEMIETZ Il socialismo è particolarmente in voga. Coloro che ci dicono di smettere di ossessionarci per i fallimenti passati del socialismo, ora ci raccontano di cominciare ad entusiasmarci per il suo potenziale futuro sono quasi diventate un nuovo mantra. Ad esempio, Bhaskhar Sunkara, il fondatore della rivista Jacobin, ha recentemente scritto un articolo sul New York Times in cui affermava che il prossimo tentativo di costruire una società socialista sarà completamente diverso: “Questa volta, la gente voterà. Beh, discuteranno e delibereranno e voteranno – avendo fiducia che le persone sapranno organizzare insieme un nuovo futuro per l’umanità. Spogliato della sua essenza, e tornato alle sue radici, il socialismo è un’ideologia di democrazia radicale. […] Esso cerca di dare alla società civile gli strumenti per partecipare alle decisioni che riguardano la nostra vita”. Nathan Robinson, editorialista di Current Affairs, scrisse su quella rivista che il socialismo non ha “fallito”, ma non è mai stato applicato correttamente: “È incredibilmente facile essere contemporaneamente sia a favore del socialismo…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche ControPotere