lunedì, Giugno 21, 2021
22.9 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

La censura di youtube a misura di covidiota

Da leggere

di REDAZIONE

Ormai, i social sono armi di distrazione di massa e sono chierici fedeli della narrativa covidiota, al punto da essere censori degni dei regimi del Novecento.

In questo caso, ecco il video si Antonio Ferrero, attore-giornalista, che pubblicato su Youtube questa mattina alle 6.30 è stato bannato meno di un’ora dopo.

CLICCA SULLA FOTO E GUARDA IL VIDEO

 

Correlati

2 COMMENTS

  1. Ha perfettamente ragione. Il giuramento di ipocrita. Da titolo di libro. D’altra parte fecero credere che gli ebrei erano una “razza inferiore”, e ora che questa robetta è “virus mortale”. La gente ci crede. Goebbels ha fatto scuola! Mi addolorano le condizioni dei miei studenti. Non ho figli, ma loro è un poco come se lo fossero, e li vedo soffrire. Spero che non mi costringano a vaccinarmi. Nel qual caso spero che loro siano vaccinati contro i prodotti della Beretta (e non i salumi…)

  2. Egregio Antonio Ferrero, anche se siamo coetanei non mi permetto di chiamarLa collega perché sono solo un saltimbanco di periferia. Ma c’è un Suo più noto collega, figlio d’arte, che se ne è recentemente uscito con la proposta di vietare gli ingressi nei negozi, nei pubblici uffici e nelle altrettanto pubbliche strade a coloro che rifiutano di vaccinarsi. Anticipando così la possibile tirannia del legislatore, anzi suggerendogliela. Questo soggetto appartiene alla categoria “A” o alla categoria “B”? Non c’è forse una categoria “C” che è l’iniziale di “criminale”? E’ eccessivo augurare a questi individui la stessa sorte dei loro predecessori Osvaldo Valenti e Luisa Ferida? In fondo, anche questo è collaborazionismo. Con stima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli recenti

error: Content is protected !!