giovedì, Dicembre 8, 2022
2.5 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

La guerra di secessione diventa un’app per farvi giocare

Da leggere

guerradisecessionedi FRANCO CAGLIANI

Il mondo dei videogiochi pesca molto volentieri nella storia. Il passato, dove guerre, battaglie e lotte per la libertà sono state spesso epiche attirano i players di tutto il mondo. Ora, Hunted Cow Studios Ltd. pubblicano su App Store un nuovo gioco di strategia basato sulla guerra di secessione americana. Intitolato “Civil War: 1864″, l’app risulta graficamente compatibile sia con iPad che iPhone, include tante missioni da portare a termine, truppe e tipiche armi dell’epoca.

Come scrive il sito www.ipaditalia.com, “Civil War: 1864 è un titolo che piacerà sicuramente a tutti gli manti dei giochi di strategia. A renderlo ancor più interessante, il fatto che si basa su una delle più sanguinose guerre combattute negli USA, la guerra di secessione americana. Gli autori hanno preferito rinunciare alla “mostruosa” e realistica grafica a cui siamo abituati con Call Of Duty o altri simili, concentrandosi principalmente nella realizzazione di un gioco di strategia, dove è richiesta pazienza, spirito di osservazione e soprattutto strategie di guerra vincenti”.

Civil War: 1864 propone oltre 40 uniche ed appassionanti missioni da portare a termine, include ben 20 dettagliati combattimenti storici e propone una grafica con vista dall’alto che consente di visionare l’intero campo di battaglie a mo’ di mappa, con la possibilità di zoomare sulle varie zone.

La guerra di secessione americana (1861-1865), che ha lasciato sul campo oltre 600.000 morti, rimane un momento fondamentale nella storia delle libertà, unevento troppo spesso mistificato o raccontato con approssimazione. Chissà che un gioco non sia lo stimolo per molti per approfondire ciò che non conoscono.

- Advertisement -

Correlati

2 COMMENTS

  1. Sinceramente di “giochini” sulla guerra di secessione ce ne sono a vagonate… penso che più interessante, sia dal punto di vista tecnico ma soprattutto per l’immersività storica (ovviamente romanzata), sia la serie Assassin’s Creed, per il nostro caso particolarmente interessante, in quanto copre il Rinascimento, con tanto di ricostruzione di Venezia (ma anche Firenze e Roma pre-unitarie), e la guerra d’indipendenza americana, nonché il fenomeno della schiavitù…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti