sabato, Maggio 18, 2024
22.1 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Muro di filo spinato in marocco: stop ai clandestini algerini

Da leggere

di REDAZIONE Il Marocco ha deciso di erigere una barriera con del filo spinato lungo 450 chilometri di frontiera con l’Algeria per frenare l’immigrazione clandestina da Paesi dell’Africa subsahariana, ma anche come deterrente contro il traffico di droga. Uno degli obiettivi del ‘muro’ sarebbe quello di bloccare i tentativi di clandestini di entrare nello spazio…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati

Correlati

2 COMMENTS

Comments are closed.

Articoli recenti