giovedì, Giugno 13, 2024
21.6 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Pakistan, condannato il capo-islamico contrario all’indipendenza

Da leggere

di REDAZIONE Il 90enne Ghulam Azam, la guida spirituale del maggiore partito islamico del Bangladesh, e’ stato riconosciuto colpevole di crimini di guerra per il suo ruolo durante il conflitto per l’indipendenza dal Pakistan nel 1971, e condannato a 90 anni di prigione. Docente di scienze politiche e autore di piu’ di 100 pubblicazioni, seguace…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati

Correlati

Articoli recenti