giovedì, Dicembre 8, 2022
6.9 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Che paese straordinario… e buona settimana

Da leggere

di PONGO

Nooo, non è possibile, anche questo prossimo fine settimana si preannuncia piovoso. Veramente non se ne può più, non ricordo  una primavera anzi ormai  una primavera avanzata così,  con un cielo quasi sempre grigio e che versa acqua. Eppure quanto è bello il nostro Paese, quante persone da tutto il mondo che  ci invidiano e ci vengono a visitare. Ovviamente per la cultura plurimillenaria che possediamo, per la cucina che ci viene scopiazzata da ogni parte della Terra e poi perché abbiamo un buon carattere e un bel  modo di vivere, compresa quella piccola parte di genialità che ciascuno di noi ha. Beh, è chiaro che esistono aspetti non esaltanti ma dove non ci sono  negatività…?

Sommando pregi e difetti possiamo considerarci fortunati di vivere qui, in questo bel Paese. Forse ci facciamo intristire da qualche fatterello di cronaca? Ci lasciamo influenzare dal fatto che ieri mattina  (sto scrivendo queste righe oggi, ovvero sabato 18 maggio) vicino a Savona un artigiano si è dato fuoco ed è poi morto?  Mentre il giorno prima  a Bernate Ticino in provincia di Milano, un padre e figlio sono stati ammazzati da un loro dipendente  carpentiere del ferro, col quale avevano spesso discussioni e contrasti, e noi ci suggestioniamo per fatti di questo tipo? Oppure del picconatore Mada Kabobo che ha ucciso tre persone per strada in zona Niguarda a Milano? Per altro nel suo curriculum l’assassino  ha un vero e proprio giro d’Italia fatto di violenza e prigione. Ma vogliamo impressionarci se oltre alla maestra di asilo a Roma che faceva violenza sui bambini  proprio l’altro ieri, sempre a Roma, un muratore disoccupato è salito su una gru minacciando di cadere nel vuoto ?  Beh, su questo esempio dovremmo allora rattristarci se recentemente a Bari un pensionato si gettato dal balcone perché l’ Inps gli chiedeva un rimborso, anche se un disoccupato a Cosenza si è sparato e tra la cronaca più o meno recente un agente immobiliare di 52 anni a Vicenza si è suicidato in un parco per motivi di lavoro mentre a Bologna un commerciante di 48 anni con  pendenze con Equitalia  si è impiccato ed anche se  a Padova  per un altra persona un’ulteriore suicidio dopo aver ricevuto  la cartella esattoriale di 117 mila euro?

Questa lista  fatta è limitatissima, nel senso che si potrebbero aggiungere decine e decine di altri casi del genere accaduti in particolare negli ultimi due anni e se volete esaltarvi controllandoli,  potete  verificarli via internet. Ma quanto è bella l’Italia, in fondo basterebbe non pensare alle violenze ed aggressioni  compiute alle donne, spesso con uccisioni, di cui 7 su 10 avvengono in ambito familiare. Negli ultimi 2 mesi, per esempio, a Vicenza la donna costretta ad ustionarsi con soda gastrica mentre ad Acilia lui che insegue ed uccide l’ex-moglie tentando poi il suicidio, e poi ad  Ancona uccisa in casa con numerose coltellate, ad Udine l’ ex-marito l’ ammazza con la mazza da baseball e a Rieti un’altra donna  uccisa dal suo compagno a bastonate e via via così con una lista spaventosamente lunga e quasi quotidiana. Accadono spessissimo  cose del genere in questo Paese di cultura cattolica e maschilista dove  le donne che si fanno una propria vita e vogliono liberta di lavoro e sentimenti fanno una paura pazzesca ai maschi e quindi la violenza, morte compresa, è un modo sicuro  che  rimette le cose in chiaro. Nonostante tutto quanto è bello il nostro Paese, Italia sei il giardino del mondo!

Non saranno mica alcuni scarsi  accadimenti a condizionare il nostro amore per il Bel Paese. Ah, dimenticavo questa prossima estate non vorrete mica perdere l’occasione di andare  all’ isola del Giglio per  scattare assolutamente una foto alla  vostra famiglia avendo per  sfondo il relitto della Costa Conncordia? Ormai è una foto-cult, siamo già alla seconda estate e bisogna fare in fretta perché magari tra 20 o 30 anni la rimuoveranno . Una foto con la Costa Concordia mezza affondata ormai è un classico e vale di quella  con la Torre di Pisa! Che Paese straordinario che siamo… Buona settimana, Italia.

- Advertisement -

Correlati

1 COMMENT

  1. Caro Pongo,
    la seguo fin dalla collaborazione con Funari.
    Parlando del clima, qualcuno a mio parere non ci racconta quale spostamento abbia subito l’asse terrestre o la terra stessa rispetto alla normale orbita attorno al sole, altrimenti non si capirebbe come mai da noi il clima è diventato molto simile a quello della Gran Bretagna, prima pioggia, poi sole, poi pioggia, di nuovo sole.
    Credo, nella mia profonda ignoranza sul tema, che ci toccherà adeguarci un po’ alla svelta anche in agricoltura oppure avremo gravissime ripercussioni anche da questo lato.
    Riguardo agli argomenti trattati nell’articolo, sapesse quante volte ho sentito, grazie al mio lavoro, persone che credono fermamente e non ironicamente che questo sciagurato paese sia invece ancora pieno di persone che stanno bene senza accorgersi che il precipizio è solo un passo più in la del proprio naso.
    Precipizio culturale per cominciare, lavorativo, politico.
    La tv invece riempie il tempo con processi volutamente irrisolti, polemiche sul calcio, programmi con pseudo talentuosi ecc.
    L’inizio della fine è a mio parere proprio la mancanza di senso critico del 98% della popolazione alla quale basta sapere qual’è la previsione del tempo per il giorno dopo, da confrontare con la fonte dell’amico, per soddisfare il proprio bisogno di informazione.
    Saluti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti