venerdì, Gennaio 28, 2022
1.5 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Spiegate a Rasi che gli asintomatici non sono malati e non “contagiano”

Da leggere

di FRANCO CAGLIANI

Guido Rasi, che non sa cosa è la tachipirina, si pone il problema delle sIgA, ma nessuno si pone il problema delle sIgA.

Il consulente del generale del pennuto, nonchè ex presidente dell’ente corrotti EMA, afferma: “Si potrebbe sperimentare con un vaccino spray seguito da uno a iniezione per unire l’immunizzazione locale a quella generale” (Vedi qua).

La protezione naturale nel 95% dei soggetti agisce quasi solo a livello locale, per quello rimangono asintomatici, cioè non malati e non contagiosi, proprio perchè la quantità di virus nelle vie aeree rimane inferiore a 200.000 copie/ml di sputo e non possono contagiare nessuno nè ammalarsi: significa che la protezione naturale produce molte sIgA, ma anche macrociti che digeriscono il virus.

Questi signori del terrorismo sanitario, hanno sbagliato tutto, dovrebbero dimettetersi e costituirsi nelle patrie galere, per via dei danni che han fatto. Guardate questa foto.

Il professor Ferdinando Aiuti bacia una sieropositiva, siamo nel 1991, per dimostrare al largo pubblico che essere sieropositivi non ha alcun valore ai fini della trasmissibilità e della patogenicità propria ed altrui.

Mancano ahinoi i medici seri: quelli televisivi, che hanno più scheletri che armadi, sarebbe ora si cospargessero il capo di cenere.

 

- Advertisement -

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -

Articoli recenti

error: Content is protected !!