SVEZIA, MENO MORTI QUEST’ANNO CHE NEL 2018

Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!

di REDAZIONE

Il numero di morti in Svezia nel 2020 ammonta a circa 89,5 mila all’11 dicembre. Una quota dei decessi nel 2020 è correlata all’epidemia di coronavirus . Il numero più alto di decessi per coronavirus si è verificato tra gli individui di età pari o superiore a 70 anni. La Svezia è stata il paese nordico che ha riportato il maggior numero di decessi per COVID-19 nel 2020.

La maggior parte delle comuni cause di morte

La più comune causa di morte nel 2019 è causata da malattie del sistema circolatorio (malattie cardiovascolari), che hanno causato poco più di 28 mila morti. Questa causa è stata seguita da neoplasie (tumori cancerosi) e malattie dell’apparato respiratorio.

Cardiopatia ischemica

Tra le malattie del sistema circolatorio, quella che ha causato il maggior numero di morti è stata la cardiopatia ischemica cronica. La cardiopatia ischemica cronica è quando il flusso sanguigno al cuore è ridotto, a causa di ciò le arterie del cuore sono bloccate. Nel 2019, 51,92 per centomila abitanti sono morti a causa di cardiopatia ischemica.

(Fonte)

Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!
Rubriche FuoriDalMondo