IL TAMPONE ANALE: LO STATO S’INVENTA UN ALTRO STRUMENTO DI TERRORE

Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!

di VASKO KOHLMAYER Se hai mai avuto bisogno di una prova che l’intera pandemia di COVID non è altro che una scusa per i governi per sottomettere, controllare e rovinare le loro popolazioni, eccoti l’ultima prova. Si chiama tampone anale COVID. Quando ne ho sentito parlare per la prima volta, ho pensato che fosse una specie di scherzo o un meme. Ho fatto le mie ricerche, tuttavia, e ho scoperto che era davvero vero. In Cina sono già allegramente usati. Potete stare certi che è solo questione di tempo prima che il tampone anale faccia la sua comparsa sulle nostre coste. L’assurdità di questo nuovo test dovrebbe essere evidente a prima vista. COVID-19 – ci dicono – è una malattia delle vie respiratorie causata da un ceppo di coronavirus. Per verificare la presenza di organismi che causano malattie respiratorie, vengono normalmente prelevati campioni dal naso o dalla gola. Perché, ora, inseriscono bastoncini di due pollici nell’ano delle persone per cercare organismi che causano infezioni alla gola? Per quanto ne…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!
Rubriche ControPotere