Tasse, tariffe e spese fanno esplodere i costi delle famiglie

di CLAUDIO PREVOSTI Corrono i costi di tariffe e spese fisse svuotando sempre più le tasche delle famiglie italiane. Al netto di cibo, abbigliamento e tempo libero, ormai sempre più accessori, «una famiglia media italiana spende circa 14.845 euro l’anno», calcola l’Osservatorio di Cittadinanzattiva. Voci di bilancio alle quali concorrono la bolletta dell’acqua (333 euro in media), il servizio rifiuti (308 euro), la bolletta elettrica (512 euro), 1.162 per il gas, 290 per il trasporto pubblico. A questi si aggiungono 8.184 euro per il mutuo della casa, e, per chi ha figli, 3.090 euro annuali per l’asilo nido comunale. Non basta. A ciò vanno aggiunte – calcola l’Osservatorio Prezzi e Tariffe dell’associazione – le spese sanitarie (900 euro nel 2012 per farmaci e visite specialistiche), e ancora i cosiddetti ‘contributi volontarì per la scuola, in media 70 euro ad anno scolastico per ogni figlio studente. Al punto che, a fronte di un reddito annuo netto di 29.956 euro, il 39,5% delle famiglie non riesce a…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Rubriche Titalic & Rubrica silenziosa