UZBEKISTAN, LA BANCA CENTRALE INCENTIVA L’ACQUISTO DI ORO

Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!

di TYLER DURDEN Da novembre scorso, la banca centrale dell’Uzbekistan (CBU) emette lingotti d’oro sigillati con un codice QR per la verifica in tempo reale. Con questi nuovi lingotti la CBU mira a stimolare l’oro da utilizzare come riserva di valore, oltre a favorire la circolazione del metallo prezioso. Sempre più governi e banche centrali in tutto il mondo stanno promuovendo l’oro come riserva di valore. Non sorprende forse, dato che l’oro ha dimostrato di preservare il suo potere d’acquisto per migliaia di anni, e sta diventando sempre più chiaro che il futuro delle valute fiat è traballante (sì, le banche centrali lo sanno). Il tweet della banca centrale italiana deve essere interpretato come un avvertimento: il denaro emesso dalle banche centrali sconta un notevole rischio e può perdere il suo valore, mentre l’oro lo mantiene. Lo sviluppo delle banche centrali che promuovono l’oro è un lento passaggio dal piano A (fiat) al piano B (oro), come ho scritto qui , qui e qui .   Così, scopriamo ora che anche l’Uzbekistan è…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Condividi su MeWe: liberi articoli su liberi social!
Rubriche Denari