giovedì, Agosto 11, 2022
23.8 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

45° segnale della ripresa: gli statali fanno molti più danni dell’evasione

Da leggere

di LUIGI CORTINOVIS

Il malfunzionamento della Pubblica amministrazione (Pa) italiana continua ad avere un impatto molto negativo sull’economia italiana, frenandone la ripresa.

E sebbene la comparazione presenti tutta una serie di limiti, possiamo in linea di massima affermare che l’incapacità, gli sprechi e la cattiva gestione della macchina dello Stato hanno una dimensione economica superiore al mancato gettito riconducibile all’evasione fiscale presente in Italia.

A ricordarlo è l’Ufficio studi della CGIA che, per prima cosa, ha raccolto ed elencato le principali inefficienze della nostra macchina pubblica e i conseguenti effetti economici che queste criticità producono sul sistema economico italiano.

QUI IL RAPPORTO COMPLETO

- Advertisement -

Correlati

1 COMMENT

  1. .. io che di conti pro e contro non riesco a capirci granchè, osservo comunque che qualsiasi ogni nuova legge prodotta dal parlamento raggiunge non so quanto e quando l’obiettivo fissato, ma sicuramente da subito un nuovo aumento indefinibile di burocrazia, che ovviamente grava sulle nostre tasche, rallenta in ogni caso l’efficienza della stessa, e complica sempre più la vita di individui e società, con conseguente dispendio di energie e risorse che si volatilizzano per le difficoltà di percorsi sempre più tortuosi, che sembrano creati apposta per giustificare l’esistenza stessa dei burocrati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti