VENETO, MOZIONE PRO-CATALANI. PD: CARNEVALATA LEGHISTA

di REDAZIONE Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato una mozione e una risoluzione sulle recenti pesantissime condanne irrogate in Spagna a esponenti indipendentisti della Catalogna, che avevano perseguito l’indipendenza senza uso di violenza. Presentate da consiglieri di centrodestra, la mozione censura il Governo spagnolo per le condanne agli Indipendentisti, mentre la Risoluzione è intitolata…

ARMONIZZAZIONE FISCALE? SARÀ INFERNO FISCALE EUROPEO

di MATTEO CORSINI Una delle cose che mettono d’accordo pressoché tutti coloro che periodicamente chiedono di essere votati è la richiesta di armonizzare la tassazione a livello europeo, ponendo dei limiti minimi. Da ultimo lo ha ribadito anche il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, secondo il quale “non stiamo parlando di nuove tasse per l’Italia ma…

OZANAM, IL CATTOLICO CHE CONSIDERAVA “CRIMINE PURO” L’IMPOSTA PROGRESSIVA

di PAOLO L. BERNARDINI Federico Ozanam. Per molti, il nome dell’elegante via nel cuore di Monteverde Nuovo, a Roma. E nient’altro. Per fortuna, il secondo centenario della nascita di Frédéric Antoine Ozanam (1813 – 1853), Beato (la beatificazione si deve a Papa Giovanni Paolo II, ed è del 1997), ha portato ad una serie di…

CONTANTE: TORNANO I 1000 EURO, MA ANCHE I CONTROLLI SENZA LIMITI DI PRIVACY

di LEONARDO FACCO Nella serie di provvedimenti demenziali (come sempre del resto) adottati dall’attuale governo bolscevico, il premier Conte sta spingendo per abbassare la soglia di utilizzo al contante a 1.000 euro, una misura che il M5S potrebbe accettare se verranno eliminate le commissioni sui pagamenti fino a 5 euro con carte elettroniche e ridotte…

MISES SPIEGA L’INFLAZIONE USANDO COME ESEMPIO LA CASALINGA

di LUDWIG von MISES* L’inflazione, un incremento di moneta e credito, non è certamente un mezzo per evitare o posporre per più di un periodo ridotto la necessità di ricorrere a tasse imposte su persone diverse da coloro che appartengono alla minoranza ricca. Se, a titolo d’esempio, mettiamo da parte tutte le obiezioni che possono…

SE CONSIGLI DI MANGIARE BROCCOLI, RISCHI DA 1 A 5 ANNI DI GALERA

di ENRICO DELL’OLIO Dal 15 febbraio 2018 è entrato in vigore il DDL Lorenzin che definisce le nuove categorie sanitarie che si possono occupare di nutrizione. Insieme alla ridefinizione di chi ha titolo per occuparsi di dietologia assistiamo ad un notevole inasprimento delle sanzioni penali e pecuniarie a carico di tutti coloro che preparano o…

LE SUPERCAZZOLE MARXISTE DI FUSARO E LE TASSE ALLE MULTINAZIONALI

di LEONARDO FACCO Diego Fusaro, alias Fuffaro, il filosofo della supercazzola marxista con scappellamento a destra del sovranismo, inanella affermazioni demenziali quotidianamente. Tra le ultime, non si può non annoverare questa: “L’evasione è un crimine solo per i piccoli bottegai, nessuno tocca le multinazionali”. Par di sentire la “Vox” di una masnada di beoti, apologeti…

CATALUNYA: COME CONDANNARE LIBERTA’ E DEMOCRAZIA

di GIANLUCA MARCHI* E’ un attacco frontale alla Libertà, alla Democrazia, alle Idee sostenute e diffuse senza un solo atto di violenza. Parliamo della sentenza comunicata stamattina dal Tribunale Supremo del Regno di Spagna, che ha condannato per sedizione i dodici politici e leader indipendentisti catalani, da mesi sotto processo e nove dei quali in…

CATALOGNA, CONDANNE PESANTI AGLI INDIPENDENTISTI IN GALERA

di REDAZIONE Stillicidio di condanne per gli indipendentisti catalani! Ha festeggiato così il proprio orgoglio nazinale la Spagna democratica, quella che si schiera con Erdogan, anziché coi Curdi: Oriol Junqueras 13 anni di prigione  Raül Romeva 12 anni di prigione Jordi Turull 12 anni di prigione  Dolors Bassa 12 anni di prigione Carme Forcadell 11.6…

LASCIATE OGNI “SPERANZA” O VOI CHE ENTRATE NELL’INFERNO FISCALE ITALIANO

di MATTEO CORSINI Tra i propositi del ministro della Sanità Roberto Speranza vi è quella di bastonare ulteriormente i cosiddetti ricchi. A proposito di ticket, questo è il suo pensiero: “Il principio che mi ispira è la progressività. Penso che chi come me fa il parlamentare può pagare per una visita specialistica qualcosa in più…

MARIO MONTI, LE TASSE E LA PIAZZA POCO PULITA CHE CENSURA LE INTERVISTE

di LEONARDO FACCO Piazza Pulita è quel programma di propaganda politica – che qualcuno cerca di spacciare per giornalismo obbiettivo e d’inchiesta – condotto da uno dei migliori discepoli di Michele Santoro, che è passato alla storia della disinformatzia come “servitore del popolo e divulgatore di comunismo”, anziché di notizie. Piazza Pulita, tanto per dimostrarvi…

SOLO I DEBITORI ZOMBIE POSSONO RITENERSI FORTUNATI

di MATTEO CORSINI Alcuni giorni fa alcuni ex banchieri centrali e personalità della finanza, soprattutto tedesca, hanno criticato la politica monetaria condotta dalla BCE durante la presidenza di Mario Draghi, che giungerà al termine a fine ottobre. Tra le altre cose è stato osservato che il quantitative easing ha consentito a Paesi molto indebitati di…

SE VOGLIONO LE FRONTIERE APERTE DEVONO ABOLIRE LO STATO SOCIALE

di JAVIER MILEI Domenica scorsa, durante il programma serale “Debo Decir” di Luis Novaresio, c’è stata un’accesa discussione sull’immigrazione e sull’uso dei beni che lo Stato mette a disposizione “gratuitamente” (che è una brutale fallacia perché nulla è gratuito e qualcuno deve pagare) per gli stranieri. Naturalmente, da un lato, c’erano i “progressisti” (coloro che…

IL BOMBA, ALLA SPUDORATEZZA NON C’È LIMITE

di MATTEO CORSINI Matteo Renzi ha scritto al Corriere della Sera per sostenere, in estrema sintesi, che tutti gli altri governanti sono parolai e spendaccioni. Non credo che Renzi predichi dal migliore dei pulpiti, nonostante utilizzi alcuni numeri per giustificare le sue affermazioni. Per esempio, ripete che ha ridotto le tasse, quando sarebbe più corretto…

LA CINA È VERAMENTE VICINA? MARCO POLO “RIVISITATO” A GENOVA

di PAOLO L. BERNARDINI Domenica 29 settembre 2019. Carlo Felice, teatro lirico genovese, affollatissimo. In “prima esecuzione europea”, il “Marco Polo”, opera in tre atti di Jin Wei musicata da Enjott Schneider. E’ una serata ancora estiva, caldissima. Le attese sono tante. E anche le perplessità. Una lingua come il cinese si presta alla lirica?…

IL PARTITO DEI VENETI E LA COSTITUZIONE PIÙ BELLA DEL MONDO

de IL POLENTONE La campagna elettorale per le regionali del Veneto del 2020 è, praticamente, iniziata. Il Partito dei Veneti, una formazione che ha come leader un ex democristiano dipendente pubblico (eletto con una formazione che ha subito rinnegato, dando vita ad un contenzioso economico) ha “comunicato l’accordo raggiunto con la confederazione ‘Grande Nord’ (il…

MONSIGNOR VILLAROEL: IL VENEZUELA È UN CAMPO DI CONCENTRAMENTO

di LEONARDO FACCO “A Caracas si tenta di mantenere la normalità, perché ci sono sei milioni di persone, ma quando si va all’interno del Venezuela, si scopre che la realtà è molto più difficile”, dice Monsignor Jaime Villarroel. “Non c’è cibo, nemmeno arriva perché  il governo ha distrutto tutto l’apparato produttivo del Venezuela, l’agricoltura in…

VENEZUELA, LE DONNE RACCONTANO LA TIRANNIA COMUNISTA

di REDAZIONE Un bel documentario, realizzato senza alcun contributo economico pubblico, da parte di “Fundalib”, i libertari spagnoli. La stampa igienica in Italia non mostrerà mai questi servizi. Neppure in Spagna. Sottotitolato in inglese…

DAGLI 11 MILIONI PER BANKSY “ALL’ANGELINO”, LA “CRYPTOVALUTA” GENOVESE

di PAOLO L. BERNARDINI Ogni tanto leggo il maggior quotidiano della mia città, “Il Secolo XIX”, una volta servitore zelante della Genova tutta rossa come un peperone (marcio), ora, che i tempi sono cambiati, sia in Regione sia in Comune, foglio un pochino meno schiavo di camalli (adesso meccanizzati), sindacati, sinistri potentati, compagnie uniche, e…

HONG KONG, LA CINA CENSURA SOUTH PARK E LA LAM CHIEDE INTERVENTO DI PECHINO

di FRANCO CAGLIANI La Cina mostra il suo vero carattere, quello del regime comunista che non ammette dissenso. La tv statale cinese Cctv ha reso noto la sospensione della trasmissione delle partite della Nba dopo la bufera scatenata dal tweet di sostegno alle proteste pro-democrazia di Hong Kong del numero uno dei Rockets di Houston,…

BOCCIA, IL CONFINDUSTRIALE KEYNESIANO

di MATTEO CORSINI Quando interviene il presidente di Confindustria il giornale di casa dà ampio risalto alla notizia. Capita quindi di leggere sul Sole 24 Ore della idea, non nuova, rilanciata da Vincenzo Boccia in merito a “una grande politica anticiclica”. E, dato che deve essere grande, deve trattarsi di “un piano shock da 170…

error: Content is protected !!