domenica, Novembre 27, 2022
4.6 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Ambientalismo, un’ideologia anti-umana!

Da leggere

di ROBERTO ENRICO PAOLINI

L’ambientalismo radicale è il nuovo credo del terzo millennio: ha la sua papessa, Greta (giustamente donna), già santa, i suoi riti (le domeniche a raccogliere immondizia), i suoi templi (le scuole), l’ostia sacra (il compost), i suoi sacerdoti (politici ed intellettuali), le feste annuali (la giornata della Terra).

I suoi adepti predicavano la decrescita, poi realizzatasi grazie al Covid-19, che ci ha mostrato come sarà il mondo se questi pianificatori invasati riusciranno ad imporre un Governo globale.

Costoro, ahinoi, grazie al virus hanno anche capito come ottenere il non-dissenso di massa: far leva non su un catastrofico futuro ma sul pericolo della morte qui ed ora: la salute pubblica sarà il cavallo di Troia per imporre la loro agenda.

Occorre contrapporre a questa ideologia anti-umana, anti-occidentale e anti-capitalista i valori che hanno reso grande e prospero l’Occidente. La libertà, la proprietà, la sacralità della vita umana, il libero mercato. In caso contrario ci aspetta l’Inferno, non quello dantesco, ma nell’Aldiqua!

- Advertisement -

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti