lunedì, Agosto 8, 2022
22 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Birmania, ancora scontri fra separatisti ed esercito regolare

Da leggere

BIRMANIAdi REDAZIONE

Benché sia una di quelle notizie che non attirano l’attenzione del mainstream mediatico, in Birmania si combatte da tempo una piccola guerra tra esercito ufficiale e indipendentisti. Dopo gli scontri di 5 mesi fa, è tornata la tensione. Piaccia o meno è un fatto.

Nuove schermaglie sono scoppiate tra esercito birmano e Esercito per l’Indipendenza Kachin (KIA), con le fonti locali che sostengono che più di 100 abilitanti del villaggio sono stati sfollati e si sono nascosti nella giungla vicino Hpakant.

Gli scontri sono iniziati a 20 miglia ad est della città, lunedì scorso, quando l’esercito birmano è entrato nella zona controllata dal KIA senza preavviso, secondo Lamai Gum Ja, un portavoce per il Gruppo per la Creazione della Pace Kachin affiliato al KIA: “Abbiamo sentito che l’esercito birmano ha attaccato il nostro 6° Battaglione del KIA – ha detto -. “Questo è il motivo perchè è scoppiato il combattimento. Non abbiamo ancora informazioni dal campo di battaglia”.

- Advertisement -

Correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti