BRACALINI A BERCETO (PR) PRESENTA IL SUO “DISOBBEDIENTI”

BRACALINIdi REDAZIONE

Presentato da Italo Comelli, Presidente dell’ Università Popolare di Parma, Romano Bracalini, studioso di storia italiana dell’ Ottocento e del Novecento, giornalista e scrittore, autore di numerosi fondamentali saggi sull’Italia preunitaria e le figure del Risorgimento, porta a Berceto “ DISOBBEDIENTI “ il suo nuovo libro.

Romano Bracalini ha dato apprezzati contributi di conoscenza affrontando con grande chiarezza i temi delle crisi sociali ricorrenti nel nostro Paese e in particolare la questione delle classi dirigenti, di nuovo attuale per la difficoltà di aggredire i nodi storici che rendono difficile governare in modo normale l’ Italia.

L’argomento centrale di questo libro è il rapporto di sudditanza in cui da sempre è tenuto il cittadino italiano. Fatta l’Unità accade che i partiti, le organizzazioni clandestine e le reti clientelari colonizzarono lo Stato in misura via via crescente spogliandolo degli attributi dell’imparzialità, del rigore e dell’efficienza.

Gli scandali di fine secolo anticiparono la decomposizione dello Stato liberale, i disordini sociali del primo dopoguerra favorirono l’avvento del fascismo.
La partitocrazia ha preso il posto della democrazia ed ha invaso ogni settore dell’amministrazione pubblica, asservito la burocrazia ed il cittadino inerme non conta nulla.

EVENTO

DISOBBEDIENTIBRACALINIDISOBBEDIENTI. La voce della protesta popolare

Domenica 3 agosto, ore 18.00

a Berceto (Pr) in Piazza San Giovanni 

———————————————-

Potete acquistare il libro qui

Print Friendly, PDF & Email
Rubriche CronacheVere