CATALOGNA, QUIM TORRA SCELTO PER SOSTITUIRE PUIGDEMONT

di REDAZIONE Lo scrivono i media spagnoli, fra cui El Pais: Carles Puigdemont ha annunciato il nome scelto dalla sua coalizione indipendentista catalana, Junts per Catalunya, per succedergli come presidente della Generalitat, il governo catalano, mettendo fine a un’impasse politico-istituzionale durata 110 giorni. Il nome è quello di Quim Torra, 55 anni, avvocato ed editore di Girone, che non è inseguito dalla giustizia di Madrid per sovversione, ed è quindi papabile, a differenza dello stesso Puigdemont, ancora in esilio all’estero, e i successivi due nomi scelti dagli indipendentisti, Jordi Sanchez, in carcere, e Jordi Turull, poi arrestato, tutti fuori gioco. Torra con ogni probabilità sarà eletto al secondo turno a maggioranza semplice con 66 voti a favore su 135 (i 34 voti di JxCat di Puigdemont e i 32 di Erc), 4 astensioni della Cup e 65 voti contrari dei no indipendentisti (unionisti e Podemos). Il primo turno dell’elezione del Parlament catalano potrebbe svolgersi già lunedì, il secondo mercoledì. Il nuovo presidente dovrebbe essere eletto al…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche FuoriDalMondo