sabato, Luglio 2, 2022
33.3 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

La sai l’ultima? raddoppia la povertà estrema

Da leggere

di REDAZIONE

Avete votato negli ultimi 10 anni quelli che vi promettevano di uscire dalla crisi e più lavoro? Si.

Hanno governato quelli che avete votato? Si.

Ecco il risultato:

  • Nel 2017 in 1,1 milioni di famiglie italiane «tutti i componenti appartenenti alle forze di lavoro erano in cerca di occupazione», pari a 4 famiglie su 100, in cui non si percepiva dunque alcun reddito da lavoro, contro circa la metà (535mila) nel 2008. Lo ha sottolineato il presidente dell’Istat, Giorgio Alleva, nel corso dell’audizione sul Def. «Di queste – ha proseguito – più della metà (il 56,1%) è residente nel Mezzogiorno. Nel complesso si stima un leggero miglioramento rispetto al 2016 (15mila in meno), ma la situazione al Sud è in peggioramento (13mila in più)».
  • Aumentano anche gli italiani in povertà assoluta. Secondo i dati forniti dal presidente dell’Istat nel 2017 il fenomeno riguarderebbe circa 5 milioni di individui, l’8,3% della popolazione residente, in aumento rispetto al 7,9% del 2016 e al 3,9% del 2008. Le famiglie in povertà assoluta, secondo stime preliminari, sarebbero 1,8 milioni, con un’incidenza del 6,9%, in crescita di sei decimi rispetto al 6,3% del 2016 (era il 4% nel 2008).

Complimenti per il vostro voto! La ripresa per i fondelli c’è tutta!

- Advertisement -

Correlati

3 COMMENTS

  1. Non c’è dubbio che l’economia in italia sia in decrescita.
    E che la gente trovi molte difficoltà a intraprendere.
    Lentamente, in un’agonia senza fine, questi numeri aumenteranno.
    Io non vedo segnali di sorta che possano far pensare ad un’inversione di rotta della paralisi economica e del degrado in senso lato.
    Se non altro perchè non c’è alcuno che proponga soluzioni davvero liberali.
    L’italia è ferma in attesa di un cataclisma colossale.

  2. Musica per le mie orecchie sebben sorde data l’eta’ e i 120db in ambiente lavorativo.
    Dico io: ma perche’ devo sentirmi “mago” quando dico la mia col commento..?
    Scrivevo: a cosa serve andare a votare..?
    Serve o no solo, SOLO, a legittimare la BANDA DEI QUATTRO..?
    Questa e’ la nostra -DITTATURA DEMOKRATIKA- (mia anche se usata da altri).
    Poi dovrei far scorrere le mie multi maxime… a dimostrazione che NON ABBIAMO SCAMPO, visti gli andazzi.
    Vediamo se mi spiego bene.
    Abbiamo due vasi… UNO RIEMPITO DA CHI VERSA;
    UNO RIEMPITO DA CHI FIGURA IL VERSAMENTO.
    Detto cio’ poi li mettiamo in comunicazione con un acquedotto romano (se no non e’ figo no senza l’uso del romanesco).
    Come saranno i livelli dei due vasi… ora comunicanti..?
    Pero’, ocio, se diminuiscono i VERSANTI ed aumentano i FIGURANTI il versamento, dite: come funzioneranno ste kax di PARALLELE CONVERGENTI (i due vasi)..? (Sono tornate ne’. Avete notato si o no? O siamo al sonno profondo datoci in dose giusta da circa 150 anni?).
    Altro che garibaldi, qua ci vorrebbe un MAX. ROBESPIERRE e la sua lama cadente…
    Solo per LEGITTIMA DIFESA..!

    Si, la vedo oltremodo dura..!

    Salam

  3. Sul bene e sul male c’é sempre qualcuno che gioisce pensando di approfittare nel fare soldi. Il Paese é pieno di Cazzaghi il cui pensiero principale é come fottere il prossimo. Su questo teorema si basa da anni la Politica Italiana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Articoli recenti