CORSICA, INDIPENDENTISTI IN TESTA CON QUASI IL 50% DEI VOTI

di REDAZIONE Nazionalisti in testa nello spoglio delle schede del primo turno delle elezioni territoriali per l’Assemblea unica in Corsica. Le prime cifre, diffuse dal quotidiano Corse-Matin, confermano i sondaggi della vigilia, con la lista di coalizione “Pè a Corsica” dell’autonomista Gilles Simeoni e dell’indipendentista Guy Talamoni davanti ai sostenitori de La Republique en Marche del presidente francese Emmanuel Macron. La coalizione nazionalista uscente di Gilles Simeoni e Jean-Guy Talamoni arriva in cima al primo turno delle elezioni territoriali in Corsica con il 45,36% di voti. La destra regionalista Jean-Martin Mondoloni arriva seconda con il 14,97% dei voti, seguita dalla lista “Voir plus grand pour elle” di Valerie Bozzi con il 12,77% dei voti. . La République en Marche di Jean-Charles Orsucci accumula l’11,26% dei voti. Il partito indipendente “U Rinnovu” ottiene il 6,69% ​​dei voti….

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Rubriche FuoriDalMondo