FALLITA LA PADANIA, ECCO FLATAXANIA: LA LEGA E IL PAESE DELLE MERAVIGLIE

di POLO L. BERNARDINI Temo che a molti libertari, liberali classici e indipendentisti, ma anche a moltissimi cittadini senza particolare orientamento ideologico, sia da tempo sorto un tragico sospetto. La Flax Tax sbandierata con aliquote da capogiro, un vero, e potenzialmente positivissimo, choc fiscale, non sarà mica lontana parente, nel regno delle Chimere, della Padania morta e defunta…? Della Padania sbandierata come salvezza per i popoli del Nord, che avrebbe inevitabilmente giovato anche ai sussidiati popoli del Sud? Sappiamo bene che fine ha fatto la Padania. Sappiamo bene come la Lega abbia nuociuto, e non giovato, alla causa indipendentistica, sia del Nord, sia, di riflesso, del Sud. Si teme, e non lo temono solo i libertari e i liberali, gli indipendentisti, o altre minoranze, ma lo temono tutti gli italiani, che si tratti di uno specie di Ponzi-Scheme dalla finanza transitato alla politica: ovvero si alimenta un sistema di governo, ora, e non solo più un partito, con le speranze di libertà, anche solo relativa,…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche ControPotere