FESTIVAL DEI LIBERTARI A BOLOGNA, ECCO IL PROGRAMMA DELL’EVENTO

di LEONARDO FACCO

Sarà il più grande spettacolo libertario in un weekend! Il FESTIVAL DEI LIBERTARI che si terrà il 3 Maggio prossimo a Bologna, presso lo Zanhotel Europa di via Cesare Boldrini, sarà un vero concentrato di personaggi di grande spessore, sia sul palco che in platea!

L’evento bolognese rappresenterà un’occasione speciale per diversi motivi:

  • 1- Sarà ospite JAVIER MILEI, professore, libero professionista ed economista di scuola austriaca argentino, comunicatore popolarissimo, sempre in prima linea nel difendere la libertà dei libertari. Per la prima volta sarà non solo in Italia, ma in Europa. Un personaggio unico, imperdibile il suo intervento;
  • 2- Ci sarà un secondo ospite straniero, ANTONIO SALAZAR GARCIA (già mio direttore alla Gaveta economica). Salazar è giornalista ed imprenditore (fondatore di LGE Libros), membro dell’Instituto Juan de Mariana di Madrid, Editorialista de “Il Diario de Avisos”, “Lancelot”, RTV Canaria e della Radio Television Española (RTVE), nonché visitor professor dell’Università Francisco Marroquì di Città del Guatemala.
  • 3- La sfilata di ospiti di lingua italiana è di quelle imperdibili: PAOLO BERNARDINI, GIOVANNI BIRINDELLI, FRANCESCO CARBONE, GIORGIO FIDENATO, ALESSANDRO FUSILLO e GIACOMO ZUCCO rappresentano, ciascuno nel proprio ambito, delle eccellenze sia professionali che umane. Oltre a loro, anche l’editore e imprenditore GUGLIELMO PIOMBINI (Tramedoro Edizioni ed LFE) sarà della partita.
  • 4- IL FESTIVAL DEI LIBERTARI, infine, sarà la mia ultima uscita pubblica, dopodiché lascerò il mondo libertario, al quale ho cercato di dare il mio contributo da comunicatore nell’ultimo quarto di secolo. Ci terrei davvero a salutare personalmente il maggior numero possibile di amici e conoscenti che in tutti questi anni hanno condiviso col sottoscritto idee, battaglie, ma anche controversie.
  • 5-PIETRO GHISLANDI, attore, ventriloquo e comico ci farà fare più di qualche risata. Ghislandi ha iniziata negli Anni ’80 a Fantastico ed è comparso sul grande schermo nei film  di Pieraccioni, Marco Risi, Carlo Vanzina e Renzo Martinelli.  La sua comicità è al di fuori dei canoni classici di quella televisiva, esattamente come lo è il pensiero libertario rispetto all’opinione pubblica dominante.

Veniamo, a questo punto, al PROGRAMMA della giornata.

Le porte della sala (300 posti) si apriranno alle 9 del mattino per la consegna dei Badge e il benvenuto informale prima dell’inizio ufficiale. Il compito di presentare la giornata toccherà ad ANDREA BABINI.

INIZIO EVENTO: LA MATTINA

10.00 INTRODUZIONE DI ANDREA BABINI

10.10 PAOLO BERNARDINI

TITOLO INTERVENTO: Un libertario non può non essere indipendentista

10.30 ALESSANDRO FUSILLO

TITOLO INTERVENTO: Sulle tracce della libertà, libertarismo vs. politica

10.50 GIOVANNI BIRINDELLI

TITOLO INTERVENTO: Fuorilegge si diventa: contro il positivismo giuridico

11.10 FRANCESCO CARBONE

TITOLO INTERVENTO: Da trader a editore, un’esperienza di libertà

11.30 GUGLIELMO PIOMBINI

TITOLO INTERVENTO: Lo scaffale della libertà e il sapere dei libertari

11.50 GIACOMO ZUCCO

TITOLO INTERVENTO: Da AnCap a BitCap, innovazione tecnologica e libertà

12.20 INTRATTENIMENTO/ SPETTACOLO con PIETRO GHISLANDI & SERGIO

N.B. Dopo ogni intervento di ogni singolo relatore sono previste le domande del pubblico.

13.00 PRANZO A BUFFET

Primo caldo, Triangoli di piadina romagnola farcita, Sandwich farciti, , caprese con fette di pomodoro e mozzarella molto basilico, Assortimento di verdure cotte, al vapore e gratinate, Angolo delle insalate, Frittatine assortite,  sformato, ciambelle bolognesi,  Acqua minerale e Caffè.

IL POMERIGGIO

14.30 ANTONIO SALAZAR GARCÍA

TITOLO INTERVENTO: Libertad es reducir el peso de el Estado

15.30 JAVIER MILEI

TITOLO INTERVENTO: W la libertad carajo!

CONCLUSIONE DELL’EVENTO

LEONARDO FACCO E GIORGIO FIDENATO

Intervento a sorpresa

*Durante la giornata non sono escluse altre sorprese.

**Per l’evento sarà disponibile la traduzione simultanea spagnolo-italiano

P.S. – IL FESTIVAL DEI LIBERTARI E’ APERTO ANCHE ALLE ASSOCIAZIONI CHE VOGLIONO ESSERE DELLA PARTITA CON IL LORO LOGO ALL’EVENTO (non è richiesto alcun contributo, se non l’aiuto a divulgare l’evento e ad invitare i loro iscritti a partecipare). Ringrazio sin da ora IL DITO NELL’OCCHIO, LIBRERIA DEL PONTE, USEMLAB, ESSERE LIBERALI, L’ISTITUTO LIBERALE, LA GAVETA ECONOMICA, MOVIMENTO LIBERTARIO, TEA PARTY LOMBARDIA… e gli altri li aspettiamo (scrivete a Leonardofaccoeditore@gmail.com)!

ISCRIZIONE ALL’EVENTO DI BOLOGNA (45 euro)

Per iscriversi al FESTIVAL DEI LIBERTARI, scrivete a Leonardofaccoeditore@gmail.com

Per il pagamento ci sono due opzioni: 
PAYPAL: Leonardo.facco@tiscali.it (INVIA SOLDI AD UN AMICO x non pagare commissioni)
CAUSALE: FESTIVAL DEI LIBERTARI
oppure
CARTA POSTEPAY intestata a Leonardo Facco

IBAN: IT96U3608105138200596000597  / BIC/SWIFT: PPAYITR1XXX

Causale: FESTIVAL DEI LIBERTARI

PER CONVENZIONE NOTTE IN ALBERGO, scrivere a: meeting1hoteleuropa@zanhotel.it

Rubriche CronacheVere SceltiPerVoi