domenica, Giugno 23, 2024
16.5 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Alzi la mano chi non e’ fuori di testa

Da leggere

di PONGO

Da alcuni giorni provo un disagio particolarmente intenso. Sinceramente non è solo da poco tempo, forse sono ormai anni ma nell’ultima settimana è tutto più forte. E’ quasi una paura e ho l’impressione che si possa saltare in aria, un’esplosione sociale, senza controllo, apparentemete senza senso quando invece un movente iniziale assolutamente c’è. E’ tale la tensione ed il rischio, che si manifestano comportamenti nevrotici ed isterici, dei cortocircuiti pericolosossimi. E’ chiaro che si respira un’aria insopportabile con una disoccupazione al 10% e ad oltre il 35 % considerando solo i giovani. Subentra anche il non-desiderio di cercare lavoro, una depressione, tanto è buia la situazione essendo magari andate in fumo le ricerche fatte negli ultimi anni. La cosa terribile è che ormai non ci fan quasi più effetto i suicidi per motivi di tasse e disoccupazione. Così il cervello salta.

Cosa è successo negli ultimi giorni? Alcuni esempi di fuori di testa? Chiaramente penso all’uomo armato di fucile e due pistole, introdottosi nell’ Agenzia delle Entrate a Romano di Lombardia provincia di Bergamo (questo posto già mi mette a disagio. Esiste in provincia di Roma, Bergamasco di Laziale? Boh?) e tenendo poi in ostaggio 6 persone, minacciando più volte di ammazzarsi. Il tutto per questioni di tasse e difficoltà economiche. Certamente non per motivi di soldi, ma non avevo mai sentito e visto un allenatore di seria A che prende a pugni un suo giocatore durante una partita di calcio. Come sappiamo è accaduto a Firenze a Delio Rossi, serio e responsabile allenatore della squadra viola. E’ stato provocato ma, in generale, non si vive bene.

Chi non è fuori di testa? Dopo mesi diciamo di riposo e quindi non più sotto l’occhio del ciclone, uno pensa si sarà pure rilassato. E invece cosa ci dice qualche giorno fa Berlusconi? Ci fa sapere: “Non intendo diventare Presidente della Repubblica”. Ma allora è peggio di prima! Dopo che 2-3 anni fa ci consolava dicendo che nel mondo effettivamente c’era ma in Italia si trattava solo di una crisi psicologica e l’estate scorsa , solo 10 mesi fa, ci rassicurava spiegandoci che l’ Italia era l’unico paese d’Europa ad averla ormai superata, ora salta fuori con questo! Ma è matto? Ma che si aspettava? Tutti noi disperati a dire: “Noooo, Silvio, tu DEVI diventare presidente della Repubblica, non ci dare un tale dolore, uuheeeeee!!!” Ho sempre pensato a Berlusconi come ad un immenso pagliaccio!

Un altro fuori di testa? Mario Monti e l’ idea di denunciare gli sprechi amministrativi da parte di noi cittadini. Ma cosa si aspettava, di riceverne qualche decina, diciamo qualche centinaia? Al pomeriggio del secondo giorno di questo servizio democratico le email di denuncia giunte a Palazzo Chigi erano 21.140 e ormai immagino saranno 10-20-30 volte di più e quindi irrisolvibili. Non sarebbe stato meglio fare il contrario ovvero indicare le poche cose giuste, i non-sprechi?

Si vive male, si respira male ed i cervelli saltano. In fondo il meno fuori di testa mi sembra il nostro Renzo-Trota, anzi dottor Trota con la sua bella laurea presa in Albania in un anno solo. Di lui non dobbiamo stupirci, Renzo è proprio difettoso nella fabbricazione, diciamo pure un depotenzializzato mentale. Mi sembra invece strano il padre, l’Umberto. Ma scusate, io, voi, non sapete dove vanno a scuola i vostri figli?

 

Correlati

1 COMMENT

  1. si vive malissimo, un manicomio a cielo aperto dove piu’ nessuno da importanza a nulla, i cervelli sono fottuti hai ragione, stupri, rapine, violenza, suicidi quotidiani, polizia finanza e altri terroristi di stato pronti a rapinarti…tutta una follia, un orrendo incubo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Articoli recenti