martedì, Agosto 16, 2022
24.3 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Grazie alle staminali ecco il naso di ricambio

Da leggere

di REDAZIONE Un gruppo di scienziati britannici ha ricostruito in laboratorio un naso nuovo di zecca, grazie alle cellule staminali coltivati sul braccio di un paziente. Una volta pronto, il naso verra’ rimosso e trapiantato sul volto dell’uomo. Il paziente di 56 anni, che aveva perso il naso a causa di un tumore, potrebbe essere…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
- Advertisement -

Correlati

- Advertisement -

Articoli recenti