lunedì, Maggio 27, 2024
17.1 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

I limiti della classe dirigente italica, capace solo di negare la realtà

Da leggere

di RICCARDO POZZI La riforma scolastica di Giovanni Gentile, Ministro dell’Istruzione nel governo fascista del 1923, introdusse una gerarchia culturale che ancora oggi influenza la politica italiana. Si pensò alla formazione classico-umanistica come a quella della classe dirigente e  a quella tecnica  e  professionale per la classi lavoratrici. A distanza di novant’anni da quell’era, i…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati

Correlati

11 COMMENTS

Comments are closed.

Articoli recenti