mercoledì, Dicembre 7, 2022
7.9 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Il podestà non sempre fu garante di “libertas, iustitia ed aequalitas”

Da leggere

di ENZO TRENTIN Lo sviluppo a tutti i livelli verificatosi nelle città tra la metà dell’XI secolo e i primi decenni del XII, con l’affermazione di una forte coscienza cittadina, dotata anche di propri strumenti di formazione e rafforzata dai cerimoniali pubblici che vanno costruendosi in simbiosi con la chiesa locale (processioni, culto del santo…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
- Advertisement -

Correlati

4 COMMENTS

Comments are closed.

- Advertisement -

Articoli recenti