INDIPENDENZA, SERVONO IDEE ED ORGOGLIO PER DISOBBEDIRE ALLA “LEGGE”

di LEONARDO FACCO Ve lo immaginate Thomas Jefferson (quello della foto qui a fianco) che dice agli americani: “Non possiamo dichiarare l’indipendenza, la Costituzione inglese lo vieta”. Fortunatamente, dal 1776 in poi in poi la storia è andata diversamente, per un motivo su tutti: Jefferson – e tutti gli altri padri fondatori americani – non hanno rispettato le leggi della Corona. Anzi, considerandola tirannica, colonialista, illiberale, se ne sono bellamente sbattuti di quel che pensava re Giorgio III. Hanno disobbedito! Anche i catalani hanno disobbedito e continuano a farlo, nonostante le botte e tutte le minacce del caso. Ora, vedremo cosa accadrà lunedì, ma i catalani sono un esempio serio di persone che si battono per qualcosa in cui credono, non come quei cialtroni di leghisti-padanisti o quei quaquaraquà di “autonomisti” che andranno a votare il 22 ottobre prossimo, pensando di ottenere chissà che.. In Italia, anno 2017, non c’è partito che non difenda a spada tratta il dettato costituzionale (bastava leggere le dichiarazioni post referendum catalano) e…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
CONDIVISIONI
Rubriche PensieroLibero