giovedì, Settembre 23, 2021
17.3 C
Milano

Fondatori: Gilberto Oneto, Leonardo Facco, Gianluca Marchi

Israele, negli ospedali ci finiscono i positivi “vaccinati”

Da leggere

di FRANCESCO SANTORO

INOCULAZIONI
Dal sito del governo israeliano, risultano 5.608.624(64,8%) di soggetti cha hanno completato il ciclo di inoculazione (noi siamo al 53%), e 3.046.916(35,2%) di soggetti che non hanno ancora cominciato o completato il ciclo di inoculazione.

INFEZIONI
Nelle ultime 5 settimane, si sono registrate 9.967(52,34%) infezioni tra i soggetti inoculati, e 9.075(47,66%) infezioni tra i soggetti non inoculati.

OSPEDALIZZAZIONI
Nella settimana che va dal 18 al 24 luglio, risultano 225 ricoveri: 136(60,44%) ricoveri tra i soggetti inoculati con ciclo completo, e 89(39,56%) ricoveri tra i non inoculati.
Per quanto riguarda i decessi, i numeri sono troppo piccoli e forniti in modo parziale.

ATTENZIONE: Questo post non vuole dimostrare nulla … solo riportare alcuni fatti che stanno condizionando le nostre vite… per esempio che quelli appartenenti alle barre rosse (vedi grafico sopra), hanno la certificazione verde… o meglio: il lasciapassare.

FONTE DATI, VEDI QUI

LA STAMPA DI REGIME: COVID: BRUTTE NOTIZIE DA ISRAELE!

- Advertisement -

Correlati

5 COMMENTS

  1. Grazie per l’articolo!
    Potresti gentilmente fornire il link diretto ai dati che hai pubblicato?
    Il link che hai messo rimanda a una home page in ebraico senza i dati.
    Grazie ancora!

  2. Quindi, ricapitolando

    RICOVERI: 136 su 5.608.624 nei vaccinati (0,0024%) e 89 su 3.046.916 (0.0029%) nei non vaccinati.

    INFEZIONI: 9.967 su 5.608.624 nei vaccinati (0,18%) e 9.075 su 3.046.916 (0,30%) nei non vaccinati.

    In sostanza chi è vaccinato ha meno possibilità sia di infettarsi che di essere ricoverato.

    • Esattamente il conto che ho fatto io sui ricoveri. Questo è il confronto corretto se i dati di partenza sono corretti.

      Detto questo, se i dati sono corretti, il vaccino è terribilmente deludente nei risultati. Nei ricoveri le differenze sono così piccole che potrebbero persino rientrare nell’errore associato alla misura.

      Per gli infettati invece bisognerebbe capire se la sottopopolazione di tamponati di vaccinati e non è proporzionale alle relative popolazioni. Non sapendolo non si può fare il confronto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -

Articoli recenti

error: Content is protected !!