LA CARENZA GLOBALE DI DOLLARI E LE SCARSE RISERVE DEI PAESI EMERGENTI

di DANIEL LACALLE Il ritmo con cui le economie dei mercati emergenti stanno perdendo le riserve valutarie è sconcertante. A marzo, secondo Bloomberg , le economie emergenti hanno perso circa $ 1,5 miliardi di riserve valutarie al giorno. Solo l’Arabia Saudita ha perso $ 27 miliardi di riserve a marzo, secondo Goldman Sachs, ed è uno dei paesi con la migliore capacità di sopportare l’attuale crisi. La Cina, che nonostante la crisi ha ancora $ 3 bilioni di riserve in valuta estera, è tra i paesi più forti nelle riserve in valuta estera, ma il livello apparentemente elevato è compensato da una grande passività di debito denominata in dollari USA. Pertanto, il 60% delle riserve cinesi è destinato a coprire le passività esistenti. Anche l”India è uno dei paesi forti. In quanto grande importatore di materie prime, l’attuale crollo dell’attività e la riduzione dei prezzi delle materie prime hanno permesso all’India di mantenere un livello molto salutare di riserve. Quali paesi soffrono di più? Argentina, Brasile, Messico, Sudafrica, Turchia si…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Rubriche Denari