LA GEORGIA NON RICONOSCE INDIPENDENZA DI ABKHAZIA E OSSEZIA DEL SUD

di REDAZIONE

La comunità internazionale non riconoscerà mai l’indipendenza dell’Abkhazia e di Tskhinvali (nota anche come Ossezia del Sud).

Lo ha dichiarato ieri il ministro degli Esteri della Georgia, Davit Zalkaliani, commentando una risoluzione degli Stati Uniti, proposta dal parlamentare Franz Rooney, che condanna il riconoscimento da parte della Siria dei territori occupati dalla Federazione Russa nel paese caucasico.

Stando alle informazioni diffuse da “Interpressnews”, il ministero degli Esteri di Tbilisi avrebbe sottolineato in una nota quanto sia importante che la sovranità territoriale della Georgia venga sostenuta non solo dagli Stati Uniti, ma dall’intera comunità internazionale.

“Il nostro paese rappresenta l’alleato strategico più importante per Washington nella regione del Caucaso meridonale”, ha detto Zalkaliani.

(Agenzia Nova)

CONDIVISIONI
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche FuoriDalMondo