L’ARMONIZZAZIONE FISCALE È UNA IDIOZIA E FA SCAPPARE I CAPITALI

di NEURO LANDIA I governi vivono di tassazione. La tassazione sottrae risorse al mercato, e le consegna nelle mani delle burocrazie e dei cacciatori di rendite politiche. E’ chiaro, allora, che se tutti coloro che vivono nel sottobosco statale hanno un interesse ad aumentare l’efficienza della riscossione dei tributi, tutti gli altri (nella triplice veste di consumatori, produttori e contribuenti) sono favoriti dalla possibilità di spostare se stessi, i propri beni e i propri capitali da paesi ad alta tassazione a paesi a bassa tassazione. E’, questo, il processo più naturale del mondo. Ed è proprio contro tale fenomeno spontaneo – dunque produttivo – che Francia e Germania stanno sollecitando una forte presa di posizione da parte dell’Unione Europea. Se verrà approvata la nuova direttiva sul risparmio, muovere capitali tra i Paesi del Vecchio Continente diverrà inutile. Infatti, le nazioni “destinatarie” dei capitali dovranno comunicare a quelle d’origine l’entità degli interessi ricevuti, in maniera da agevolare il lavoro al locale ufficio tributi. In alternativa, il governo…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Rubriche Denari