L’Efa porta in Europa il caso degli indipendentisti arrestati e indagati

di REDAZIONE Il Partito membro dell’EFA Liga Veneta Repubblica (LVG ), unitamente alla confederazione NOI VENETI formata anche da Veneto Stato, Veneti Indipendenti e Futuro Popolare, ha espresso la viva preoccupazione per l’arresto di due settimane fa di 24 attivisti coinvolti nella campagna per l’indipendenza del Veneto . L’Efa (European Free Alliance) è il raggruppamento politico europeo che raccoglie tra i propri membri le entità politiche del continente per la difesa del Diritto di autodeterminazione come lo Snp – Scottish National Party (il partito di maggioranza del parlamento scozzese di Alex Salmond), la Erc – Esquerra Republicana de Catalunya di Oriol Junqueras partito al governo della Catalunya (in alleanza con il CiU di Artur Mas), Nv-A Nieuw Vlaamse Alliantie partito di maggioranza in Belgio, lo Stf – Sud Tiroler Freiheit di Eva Klotz, la Lvr – Liga Veneta Repubblica di Fabrizio Comencini e molti altri movimenti. Gli arresti hanno seguito “ad orologeria” la decisione positiva della Commissione della Regione Veneto verso la proposta di Legge…

Contenuto disponibile solo agli utenti registrati
Log In Registrati
Print Friendly, PDF & Email
Rubriche Cronache